INPS, questi studenti possono avere un aiuto di oltre 1.000 euro

Da parte di INPS ci sono aiuti che possono anche superare i mille euro destinati ad alcune categorie di studenti. Ecco a chi è rivolto questo sostegno e come fare domanda

INPS scuola
INPS (foto Adobe)

L’anno scolastico si è ufficialmente avviato per gli studenti di ogni ordine e grado. Ma sul sito dell’INPS è stato da poco pubblicato un bando per un concorso destinato a premiare i risultati ottenuti nell’anno scolastico che invece si è concluso questa estate.

Si tratta di una serie di borse di studio che possono arrivare anche a superare i mille euro in base all’età dello studente che ne fa richiesta. Sono destinatari di questi aiuti gli studenti che hanno frequentato, nell’anno appena concluso, l’ultimo anno di scuola media e hanno concluso quindi quel ciclo di istruzione e tutti coloro i quali sono iscritti alle scuole superiori. Sono previsti aiuti e sostegni anche per chi si è iscritto a un corso di formazione professionale che abbia una durata di almeno 6 mesi.

Sostegno INPS, come chiedere una borsa di studio Supermedia

inps bonus
INPS (foto Adobe)

Il bando di concorso si chiama Supermedia e, come dicevamo, è destinato da INPS a chi ha ottenuto buoni risultati scolastici nell’anno 2021-2022. Le domande possono essere inviate fino alle ore 12 del prossimo 12 ottobre. Destinatari di queste borse di studio sono figli o orfani ed equiparati di:

  • iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale;
  • dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA e dipendenti ex IPOST, nonché di
  • pensionati già dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA e già dipendenti ex IPOST.

Leggi anche: Bonus stufe a pellet: cosa serve per ottenerlo subito

In base all’anno scolastico, l’ammontare della borsa di studio cambia. In particolare individuiamo tre livelli. Per chi ha frequentato con successo l’ultimo anno delle scuole medie e ha quindi ottenuto il titolo di licenza media è prevista una borsa di studio da parte di INPS del valore di 750 euro. Vale invece 800 euro la borsa di studio per chi è scritto e  sta frequentando i primi 4 anni degli istituti superiori, di qualunque istituto superiore. Le borse di studio più sostanziose, quelle da 1300 euro sono destinate invece a chi si è diplomato.

Leggi anche: Attenzione alle truffe: INPS può chiamarti solo in questo caso

Per poter ricevere la borsa di studio occorre rientrare in alcuni parametri. Per le scuole medie occorre essere stati promossi con una votazione pari almeno a 8/10, la votazione scende a 6/10 per i portatori di handicap. Occorre poi non essere indietro con gli anni scolastici e non a essere stati già destinatari di altre tipologie simili di prestazioni previdenziali. Gli stessi requisiti sono previsti anche per chi vuole richiedere la borsa di studio dopo la maturità e in questo caso la votazione deve essere pari ad almeno 80/100, oppure 60/100 per i portatori di handicap.