Autogrill, i prezzi schizzano alle stelle: quanto costa un panino

Anche i prezzi degli Autogrill sono aumentati notevolmente: ecco quanto cosa oggi acquistare un panino

panino
panino (Foto Pixabay)

Oltre al carrello della spesa, in Italia aumentano anche i prezzi dei prodotti che si acquistano all’Autogrill. E’ questa l’amara scoperta che gli automobilisti hanno fatto in questi giorni di inizio luglio quando hanno sostato in vari autogrill sparsi sul nostro Stivale: aumenti che hanno superato anche i tre euro il costo dello scorso anno.

Molti automobilisti hanno denunciato gli aumenti: un panino che fino all’estate scorsa costava 5 euro, quest’anno ne costa addirittura 8, un vero colpo al portafogli. I prezzi dei panini all’Autogrill hanno fatto in poco tempo il giorno dei social network scatenando molte battute ma anche proteste.

Autogrill, ecco quanto cosa oggi un panino 

panino
panino (foto Pixabay)

Gli Autogrill rappresentano per gli italiani non solo un punto di ristoro ma anche una vera e propria abitudine quando sono in viaggio. Fermarsi all’Autogrill vuol dire fare chiacchiere, sgranchirsi le gambe dopo ore di viaggio, fare una sosta al bagno e, ovviamente, approfittare per magiare qualcosa.

Leggi anche: Offerta Lidl: costa solo 9,99€, è per i mal di schiena | Foto

Ogni anno, in estate, si riversano in autostrada milioni di italiani che consumano in Autogrill 7,3 tonnellate di caffè, 200 quintali di pasta e 2000 panini e pizze al giorno. La nostra rete autostradale prevede ben 8 autogrill ogni 100 Km: insomma c’è solo l’imbarazzo della scelta per decidere dove fermarsi.

Leggi anche: Offerta EasyJet: con 30€ puoi andare in queste città europee

Come detto, i prezzi dei panini all’Autogrill sono aumentati di circa tre euro rispetto lo scorso anno ma non è aumentata la qualità gastronomica di questi. Oggi un panino dell’Autogrill costa minino 6,10 €, aggiungendo acqua e caffè si superano gli 11 €. In molti si sono chiesti, via social, se a questo punto non è meglio prepararsi in pranzo a casa quando si deve affrontare un lungo viaggio in auto.

Nonostante queste considerazioni sono ancora milioni gli italiani che ogni giorno acquistano cibo all’Autogrill che, lo ricordiamo, è nato per far spendere le persone: al suo esterno non ci sono zone d’ombra e quindi viene naturale entrare. Una volta varcate le porte dell’autogrill non c’è molto da fare se non acquistare qualche prodotto, anche gastronomico, o fare una sosta al bagno.