“Manca poco”. Iliad, sorpresa in arrivo nel 2022

Iliad stuzzica gli utenti sul proprio profilo Facebook accennando ad una grande sorpresa in arrivo nel 2022

iliad
youtube

Sotto una immagine pubblicata sul profilo Facebook, alla domanda precisa di un utente, il team iliad ha risposto aprendo alla possibilità di una nuova rivoluzione per l’anno prossimo.

Iliad è tra gli operatori mobili quello preferito da moltissimi italiani, in grado di proporre offerte con moltissimi giga di traffico internet con tutti i suoi pacchetti ma c’è un servizio che continua a mancare e che ormai sempre più spesso anche sui social i clienti chiedono a gran voce.

La loro richiesta potrebbe finalmente essere esaudita con l’arrivo del 2022. Sotto diversi post, infatti, il team che si occupa dei social di iliad risponde sempre nello stesso modo a chi chiede questa funzione scrivendo sempre: manca poco.

Iliad, manca poco alla rivoluzione della rete fissa?

Quando parliamo delle offerte dell’operatore francese diciamo sempre che iliad ha effettivamente provocato un terremoto nel panorama degli operatori mobili anche in Italia. Con le sue offerte estremamente vantaggiose, infatti, iliad si è posta immediatamente come concorrente molto agguerrito nella lotta per il gradimento di un numero crescente di utenti.

Leggi anche: Bonus INPS fino a 2.000€ anche senza legge 104: chi può richiederlo

Sono ora diversi milioni i clienti in Italia che hanno scelto proprio iliad per la telefonia mobile e che, complice la soddisfazione del servizio offerto, hanno iniziato da non molto a chiedere anche se c’è la possibilità che prima o poi arrivi una rete fissa con lo stesso genere di offerte super vantaggiose. Abbiamo notato soprattutto sul profilo Facebook di iliad che a quelli che domandano quando arriverà la rete fissa la risposta inizia ad essere sempre la stessa: “Tieni duro, manca poco. Una nuova rivoluzione è in arrivo”.

Leggi anche: Reddito di cittadinanza: chi si ritroverà 1536€ a sorpresa

In realtà l’operatore ha già annunciato di aver siglato un accordo con Open Fiber e FiberCoop per portare la fibra firmata iliad a chi la sta aspettando e durante l’estate scorsa sono iniziati anche i lavori per installare le iliadbox nei corner. In realtà, la fibra sarebbe dovuta arrivare questa estate ma a causa dei ritardi dovuti alla pandemia è tutto slittato e probabilmente cominceremo a vedere a partire dalla primavera sul sito dell’operatore francese le prime offerte che dovrebbero essere accompagnate da un router che già viene utilizzato in Francia il freebox pop.