Formaggio ritirato dal mercato: brutta scoperta nei controlli

Formaggio ritirato dal mercato per la presenza di Listeria. Un ritiro precauzionale per la sicurezza degli utenti. Scopriamo di cosa si tratta

supermercati
pixabay

Il Ministero della salute continua la sua opera di monitoraggio sui prodotti alimentari in commercio. Si tratta di un servizio di sicurezza estremamente importante per tutelare la salute dei cittadini. In questo modo vengono ritirati dal mercato tutti quei prodotti potenzialmente pericolosi.

In questa circostanza il motivo del richiamo è da ricercarsi nella presenza di Listeria in un formaggio. Si tratta di un batterio, che provoca l’omonima infezione, che è molto pericolosa per la salute dell’uomo. Per questo motivo quando vengono trovate tracce di questo batterio i prodotti vengono ritirati dal mercato.

Per chi avesse acquistato il prodotto del quale vi stiamo per parlare vi consigliamo di riportarlo nel supermercato o negozio nel quale lo avete acquistato. Ovviamente è consigliabile assolutamente non ingerirlo per evitare potenziali rischi. Andiamo, quindi, a scoprire nel dettaglio di cosa si tratta.

Attenzione a questo formaggio: è pericoloso

(Pixabay)

Coop ha segnalato il richiamo da parte del produttore di alcuni lotti di selezione di formaggi francesi Plateau 5 fromages de France Grande Sélection a marchio Entremont Terroirs & Sélection per “evidenza di Listeria monocytogenes”.

Leggi anche: Follia Gratta e Vinci: 600 biglietti in casa, poi la scoperta

Sono interessati i vassoi di formaggio da 300 grammi contenenti Cantal Dop, fourme d’Ambert Dop, tomme de brebis (toma di pecora), Saint-Nectaire Dop e tomme des Pirénées Igp, appartenenti ai lotti numero 21327123 con la data di scadenza 04/01/2022, 21328124 con scadenza 05/01/2022 e 21329125 con scadenza 06/01/2022.

Leggi anche: Allarme digitale terrestre: spunta un problema inaspettato

Coop rende noto che il richiamo dei formaggi francesi interessa i punti vendita delle cooperative Unico Firenze, Coop Centro Italia e Centrale Adriatica. Nel caso in cui aveste acquistato uno dei prodotti sopraelencati vi consigliamo di non ingerirlo.