Cashback, stop ai 1.500€: decisione in arrivo?

Si attendono sviluppi in merito alla decisione del governo che probabilmente cambierà tutte le regole sul cashback. I possibili scenari

cashback
Pagamento con carta (©Getty Images)

Si attendono le prossime mosse del governo Draghi in merito alla riproposizione del Cashback di Stato. La misura voluta dall’esecutivo Conte e che incentiva i pagamenti tracciabili con bonus sia per i consumatori che per gli esercenti. In queste ore cominciano a trapelare quelle che potrebbero essere le decisioni in merito per quella che dovrebbe essere la nuova misura. Ipotesi che a quanto pare non piacciono affatto.

Infatti al centro del dibattito c’è il Documento programmatico di Bilancio che il Consiglio dei ministri sta per varare entro il 15 ottobre. Questa manovra fiscale infatti detterà le linee economiche che il paese seguirà nel 2022, con le cifre che si dovrebbero assestare tra i 23 ed i 25 miliardi di euro con misure volte a recuperare questi soldi.

E per arrivare a questa cifra si sacrificherebbe anche il Cashback di Stato ed il Supercashback, con delle modifiche anche sostanziali rispetto al provvedimento lanciato da Giuseppe Conte e che ha entusiasmato i consumatori e gli esercenti.

Cashback e Supercashback, gli scenari per il 2022

cashback
Foto Pixabay

Proprio il Documento programmatico di Bilancio potrebbe prevedere delle modifiche al Cashback e al Supercashback rispetto a quanto avvenuto nello scorso anno. Cerchiamo di capire in che modo il provvedimento di governo potrebbe cambiare e quali gli scenari peggiori per consumatori ed esercenti. L’ipotesi che trapela, quella maggiormente temuta, riguarda il blocco della misura per almeno sei mesi del 2022.

Questo significherebbe che si tenterebbe di risparmiare almeno 3 miliardi di euro con il ritardo della partenza nei primi sei mesi del 2021. Il governo Draghi avrebbe pensato di destinare infatti questa cifra in altri strumenti per l’evasione fiscale. Ovviamente si attende adesso l’ufficialità con la comunicazione da parte del governo.

Leggi anche: Prodotto ritirato dagli scaffali: è pericoloso

Leggi anche: Gratta e Vinci: compra un biglietto da 20€ e incassa un tesoro 

Milioni di italiani temono la cancellazione del provvedimento, e la perdita della possibilità di poter accedere ai 1.500 euro del Supercashback. Una misura che ha appassionato gli esercenti ed i consumatori, che adesso con trepidazione attendono gli sviluppi della situazione.