Banconote rare, mai vista questa italiana? Vale 15.000€

Hai mai visto una banconota simile nella tua vita? Se così fosse, ti è passato davanti un vero e proprio tesoro 

Banconote mondiali
Banconote miste (© Getty Images)

Qualsiasi italiano, potenzialmente, potrebbe avere 15.000 euro in un cassetto qualunque della propria casa. E non parliamo nell’occasione di un malloppo di banconote come in genere si deve nei film di azione o criminalità, piuttosto ci riferiamo a una banconota rara ancora in circolazione che equivale ad averne il suddetto tesoretto.

Perché il collezionismo, si sa, è sfrenato sotto qualsiasi punto di vista. Indipendentemente dal settore, spesso e volentieri si arriva a raggiungere cifre sconcertanti nelle varie aste on line o soprattutto fisiche. Dunque non c’è da sorprendersi se, in questo caso, è appunto una valuta a raggiungere tale quotazione. Tra l’altro italiana, per cui potrebbe essere davvero nell’abitazione di qualcuno magari anche ignaro di tale fortuna.

Banconote rare, la vecchia lira da 15.000 euro 

Parliamo nel caso di una vecchia banconota in lire: non una di quelle abituati a maneggiare prima del cambio all’euro, ma di una versione parecchio più vecchia e che attraversa i secoli.

banconota rara
Banconota 100 lire 1880

Come si evince in foto, si tratta in particolare di una 100 lire della Banca Toscana di Credito di 2° tipo datata 2 gennaio 1880. Dal valore di 15.000 euro, viene offerta a un prezzo speciale di 13.800 dal sito specializzato Cartamoneta.com.

Leggi anche: Hai usato un 20€ così? Valeva un botto e non lo sapevi 

Ritrovarsi per caso un pezzo del genere, magari l’eredità di un nonno o un assurdo incrocio del destino, potrebbe fare senz’altro un regalo enorme.