Fette biscottate ritirate dal mercato, ecco perché e il lotto interessato

Ritirato dagli scaffali del supermercato Coop un lotto di fette biscottate senza glutine del marchio BenSì per ossido di etilene superiore ai limiti di legge

(Pixabay)

Ancora un ritiro di un prodotto dagli scaffali di un supermercato italiano: questa volta si tratta di un lotto di fette biscottate senza glutine.

“Ossido di etilente superiore al limite di legge in un ingrediente” è la motivazione per la quale i supermercati Coop hanno richiamato un lotto di fette biscottate senza glutine del proprio marchio BeneSì perché appunto “contiene ossido di etilene superiore al limite di legge in un ingrediente”.

Leggi anche: Conto corrente a zero spese? Lo permette una nuova app

Fette biscottate BenSì, ecco il lotto interessato al ritiro

(Pixabay)

Le fette biscottate a marchio BeneSì sono un prodotto molto diffuso in commercio. Il prodotto in questione ritirato dagli scaffali è venduto in confezioni da 250 grammi con il numero di lotto 1082 e il termine minimo di conservazione (Tmc) 23/11/2021 (codice EAN 8001120937308).

La Coop ha fatto sapere che le fette biscottate richiamate sono già state ritirate dalla vendita a scopo precauzionale e che il provvedimento interessa solo alcuni punti vendita.

Leggi anche: La Sardegna continua a bruciare, il governatore chiede a Draghi nuovi aiuti economici

Ovviamente la catena di supermercati ha invitato tutte le persone che hanno acquistato il prodotto con il numero di lotto segnalato a non consumarlo e a restituirlo al punto vendita d’acquisto per il rimborso. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il numero verde Coop 800 805580