Eurojackpot, affidatevi a questi numeri: c’è un indizio vincente

Come ogni venerdì anche oggi 25 giugno torna l’estrazione di Eurojackpot. Andiamo a scoprire quali potrebbero essere i numeri vincenti.

Foto (Screenshot Youtube)

Questa sera la consueta estrazione che mette in palio ben 47 milioni di euro. Ricordiamo che possono concorrere a Eurojackpot sono i cittadini che vivono in Olanda, Danimarca, Germania, Finlandia, Slovenia, Estonia, Spagna, Svezia, Norvegia, Croazia, Islanda, Lettonia, Lituania, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia.

Il format è il consueto ovvero il giocatore sceglie 5 numeri su 50 e 2 Euronumeri su 10 al costo di minimo di 2 euro. Sono ben 12 le categorie di vincita, dal ‘5+2’ che consente di conquistare il jackpot massimo, fino al ‘2+1′. Andiamo insieme a scoprire quali sono i numeri sui quali puntare per aspirare al jackpot.

Leggi anche: Sonego-Purcell: quanto guadagna chi vince la semifinale ATP Eastbourne?

Eurojackpot: affidatevi a questi numeri

Vincite Lotto
Estrazioni Lotto (Pixabay)

Andiamo a scoprire insieme quali sono i numeri che mancano da maggiore tempo nelle estrazioni di Eurojackpot. Il numero che manca dal maggior numero di estrazioni è il 45 che manca da trentaquattro turni, a seguire il 47 che non viene estratto da trentadue turni, poi il 5 e il 21 da trentuno e infine 22 e 25 che mancano da ventitré turni.

Di seguito gli Euronumeri ritardatari: il 2 da undici turni, il 5 da sette estrazioni, il 6 che manca da cinque turni e infine il 4 che non viene estratto da quattro tornate. Sottolineiamo che gli Euronumeri sono compresi tra l’1 e il 10.

Leggi anche: Edoardo Vianello disperato, sapete quanto percepisce di pensione?

Ricordiamo, inoltre, che i numeri che vi abbiamo fornito non garantiscono alcuna vincita. Si tratta, infatti, di una semplice indicazione dei numeri ritardatari e che mancano da maggiore tempo e di conseguenza non hanno maggiori possibilità di essere estratti. Per quanto concerne le estrazioni di Eurojackpot che mette in palio un premio massimo da ben 47 milioni di euro.