Alessandro Del Piero torna a giocare: c’è la firma del contratto

Alessandro Del Piero torna in campo. Una notizia che pochi si attendevano ma che di certo farà piacere ai fan dell’ex capitano della Juventus. Il campione del mondo di Germania 2006 ha firmato il contratto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Del Piero (@alessandrodelpiero)

Alessandro Del Piero è stato uno dei calciatori italiani più forti degli ultimi trent’anni. Bandiera e capitano della Juventus con i bianconeri ha praticamente vinto tutto. Ben sei scudetti, quattro Supercoppa Italiana e una Champions League. In molti lo ricordano anche per il gol nella semifinale dei Mondiali di Germania 2006 proprio contro la nazionale padrona di casa che aprì agli azzurri le porte della finale.

Dopo quella fantastica cavalcata, nonostante la Serie B e le tante richieste, decise di rimanere in bianconero traghettato la Juventus nuovamente nella massima serie e imponendosi come capocannoniere anche nella prima stagione in Serie A.

Al termine della sua meravigliosa avventura in bianconero ha voluto fare un’esperienza all’estero per la precisione al Sidney FC in Australia e per chiudere in India ai Delhi Dynamos nel 2014. A sette anni di distanza Del Piero è pronto a tornare in campo.

Leggi anche: Lotto e SuperEnalotto, affidatevi a questi numeri: c’è un motivo

Alessandro Del Piero torna in campo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Del Piero (@alessandrodelpiero)

Alessandro Del Piero torna in campo. A dare la notizia è Gianluca Di Marzio. L’ex capitano della Juventus è pronto a mettersi in gioco accettando l’offerta dell’Island Cup Open. Si tratta di una Lega degli ex calciatori che si sfideranno a scopo benefico e mira.

Leggi anche: Chiara Ferragni lancia una linea di sandali: il prezzo sorprende

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di aiutare le persone dei Caraibi, che a causa del Covid-19 stanno vedendo aumentare le loro difficoltà anche a causa del crollo del turismo. Una bellissima iniziativa della quale ha voluto far parte anche “Pinturicchio”.