Monete rare, controlla se hai questa a casa: vale 11.000€! 

Verifica subito: se così fosse, ti faresti un regalo non indifferente. Ecco come riconoscerla e perché vale tanto 

monete rare

E se vi dicessimo che, a gran sorpresa, potreste avere circa 11.000 euro dimenticati in chissà quale angolo della vostra casa? Magari vi verrà da ridere a tale lettura, ma in realtà il tutto può rivelarsi molto più vero di quanto nemmeno immaginate. Tutto, infatti, gira attorno al fenomeno delle monete rare, pezzi assolutamente esclusivi che, casualmente, potrebbe trovarsi proprio a casa vostra o in quella di qualche parente.

Ce ne sono infatti ancora a migliaia in circolazione, molte delle quali passano di mano in mano ogni giorno nell’indifferenza generale. Spesso è un dettaglio che le rende uniche, come un errore di conio, o una rappresentazione unica riferita a un evento storico speciale per un’edizione limitata. Ma ciò che fa schizzare alle stelle il prezzo di una moneta è anche il valore storico, quindi attenzione soprattutto alle vecchie lire. Specialmente se non si tratta delle comuni viste negli anni 90 ma di parecchi decenni o secoli antecedenti.

La moneta che vale oltre 11.000 euro 

La moneta dedicata a Vittorio Emanuele I, per esempio, è una di questi pezzi che vi renderebbero un vero e proprio tesoro. Come infatti si evince da Numismatica Varesina, sito specializzato che si occupa anche della compra-vendita di queste monete inedite, questa vale oltre 11.000 euro.

Leggi anche: Francobolli rari, questo vale 50.000€: potresti averlo tu 

Precisamente, si parla di 11.250 mila euro. Ecco perché trovare una moneta del genere a casa, ovviamente come cimelio da generazioni precedenti, potrebbe svoltarvi la giornata. Spesso questi pezzi, proprio perché ormai non hanno più alcun valore leale, vengono dimenticate e abbandonate in qualche vecchia scatola. Se così fosse, sarebbe il caso di rispolverarla nell’immediato.