Finanza, quali azioni acquistare con il Recovery Plan?

Il Recovery Plan italiano porterà ad uno spostamento degli investimenti. Su quali azioni è meglio puntare?

piazza affari
Piazza affari (pixabay)

Investire finanziariamente il proprio denaro è un vero e proprio lavoro anche per i risparmiatori che acquistano azioni in piccolo. Molti di loro si affidano a consulenti finanziari di fiducia o agli istituti di credito presso i quali si ha il conto corrente.

Ma affidare inconsapevolmente il proprio denaro a terzi non è una buona abitudine. E’ sempre valido il consiglio di seguire personalmente l’andamento della borsa e gli smottamenti economico-politici che possono squalificare o riqualificare delle azioni.

Il Recovery Plan, piano nazionale di investimenti su larga scala, è senza dubbio un programma economico che fa oscillare la borsa.

il sito money.it suggerisce delle azioni da acquistare legate al Recovery Plan.

Leggi anche: Amazon in trattativa per l’acquisto di Mgm, un affare da 9 miliardi

Quali azioni acquistare?

Btf Futura investimenti
(pixabay)

Il Recovery Pan si articola in 6 settori chiave d’investimento, che in sintesi si riassumono con l’ampliamento del digitale nella PA, incremento dei servizi, programmi di sostenibilità ambientale e telecomunicazioni.

Il Corriere della Sera, tramite l’analisi di Intermonte Sim, suggerisce di puntare innanzitutto sui servizi di pubblica utilità, quili ad esempio le aziende Iren, A2A ed Hera.

I programmi ambientalisti portano a indicare Italgas, che beneficerà dei progetti sull’idrogeno.

Per il settore delle telecomunicazioni viene suggerita Tim, che ha palesato le intenzioni di agganciarsi ai progetti di miglioramento della banda larga. Secondo Intermonte Sim gli “incentivi sulla transizione 4.0 per le Pmi relativi alla digitalizzazione e all’adozione del cloud dovrebbero indirettamente dare impulso al profilo di crescita di Tim e accelerare l’adozione e il successo commerciale di Noovle”

Altre due aziende indicate da Intermonte Sim sono BuzziUnicem e Webuild. Con gli investimenti sul settore dei trasporti potrebbero avere grandi margini di crescita.

Leggi anche: Inps, i dati sul reddito di cittadinanza: 557 euro medi a famiglia

Per il digitale si suggerisce Tinexta, probabile candidato alla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione.