Poste Mobile, una nuova opzione per i Giga extrasoglia

Poste Mobile, l’operatore telefonico di Poste Italiane, ha modificato la gestone del traffico dati extrasoglia per tutti i nuovi clienti.

Poste Mobile, una nuova opzione per i Giga extrasoglia
Poste Mobile, una nuova opzione per i Giga extrasoglia (foto: pixabay)

Cambio nella gestone del traffico dati extrasoglia per i nuovi clienti che decidono di prendere un numero di telefono Poste Mobile. Il traffico dati sarà bloccato ma arriva l’opizione Gigaextra.

Il cambiamento riguarda tutti i nuovi clienti che scelgono un piano tariffario con i dati compresi. Prima, al raggiungimento della soglia di traffico prevista, si poteva continuare a navigare con un costo calcolato a MB.

Poste Mobile: la nuova opzione Gigaextra

Poste Mobile, una nuova opzione per i Giga extrasoglia
Una nuova opzione per i Giga extrasoglia (foto: pixabay)

E’ stata denominata Gigaextra la nuova opzione di Poste Mobile che riguarda tutti i nuovi clienti che scelgono un piano tariffario con bundle dati o a canone. L’opzione permette, al raggiungimento della soglia dati, di acquistare 1 GB di traffico al prezzo stabilito di 1.99 euro.

Il giga acquistato è utilizzabile fino al successivo rinnovo dell’offerta legata al proiprio piano e si possono anche acquistare altri giga, sempre al costo di 1.99 l’uno. Per richiedere il giga in più si può inviare un messaggio SMS al 4071160 con testo “SI GIGAEXTRA”. In alternativa i giga in più possono essere acquistati anche dall’app Postepay.

Chi era cliente Poste Mobile prima dell’entrata in vigore di questa novità, il 17 maggio, continuerà invece con la vecchia tariffa che prevede una tariffa extrasoglia di 50,41 cent per ogni Mb di traffico che si consuma.

Leggi anche: Cashback, i furbetti colpiscono ancora: l’ultimo episodio

Per i nuovi clienti invece, se non si usufruisce dei giga in più con Gigaextra, semplicemente non è più possibile navigare in Rete o utilizzare le app, come per esempio WhatsApp o Telegram, in quanto il traffico dati viene interrotto.