Bonus mobili ed elettrodomestici, ecco a chi spetta

Disponibile anche per il 2021 il bonus mobili ed elettrodomestici che consentirà a tantissime famiglie italiane di rimodernare la propria abitazione, potendo contare su un supporto importante. Scopriamo a chi spetta.

Foto Pixabay

Il bonus mobili ed elettrodomestici sarà disponibile anche per il 2021. Si tratta di un supporto estremamente importante per le famiglie italiane, in particolare in questo periodo storico estremamente complicato a causa dell’emergenza sanitaria. Sono state tantissime le attività commerciali e i comparti in grave crisi è in questo scenario che si inserisce questo incentivo che in alcuni casi può risultare determinante.

Nello specifico si tratta di una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. Ovviamente il bonus mobili ed elettrodomestici sarà garantito anche per gli acquisti effettuati nel 2021. Sarà disponibile solo per coloro i quali hanno effettuato interventi di ristrutturazione edilizia iniziato a partire dal 1° gennaio 2020.

Leggi anche: Cosa faceva Ida Platano prima di Uomini e Donne? Vi spiazzerà

Bonus mobili ed elettrodomestici: come richiederlo

Bonus Famiglie
(Pixabay)

Entrando nel dettaglio del bonus mobili ed elettrodomestici questa sarà divisa in dieci quote annuali di pari importo e deve essere calcolata su un importo massimo di 10mila euro, che sale a 16mila euro per gli acquisti relativi al 2021.

Altro aspetto importante da sottolineare è che la data di inizio lavori sia anteriore a quella in cui sono sostenute le spese per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici. In questo caso faranno fede eventuali richieste o comunicazioni.

Leggi anche: Classifica degli sportivi più pagati 2020: beffati Ronaldo e Messi

Nel caso in cui un cittadino intendesse eseguire i lavori di ristrutturazione su più unità immobiliari avrà diritto al beneficio più volte. Per poter richiedere il bonus mobili ed elettrodomestici bisognerà presentare i documenti che attestino il pagamento e la fattura che certifichi l’acquisto dei beni.