Pagamento pensioni maggio, il calendario e le nuove date

Siamo ormai a conclusione della prima settimana di maggio e sono iniziati i pagamenti delle pensioni. Di seguito vi riportiamo il calendario con le nuove date.

pensione
(pixabay)

Come di consueto con l’arrivo del nuovo mese milioni di italiani attendono con ansia il pagamento delle pensioni e in questa delicata fase anche dei bonus e dei vari sostegni economici previsti dal Governo. Di certo la grave crisi economica legata al Covid ha messo in grave difficoltà molte famiglie italiane. Proprio per questo motivo il sostegno dello Stato è fondamentale.

La nostra analisi del calendario del mese di maggio parte dall’erogazione della NASpI,  ovvero l’indennità di disoccupazione. Chi è in attesa di questo contributo dovrà attendere ancora qualche giorno, i pagamenti sono previsti a partire dal prossimo 10 maggio. Per quanto concerne, invece, il Reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza il giorno designato per chi dovrà ricevere la prima mensilità è quello del 15 maggio mentre il 27 per chi ne ha già beneficiato in passato.

Leggi anche: Vincita da sogno: con 1 euro porta a casa una cifra stratosferica!

Pagamento pensioni: il calendario di maggio

pensione
(pixabay)

Venerdì 15 maggio inizierà anche il pagamento per quanto concerne il Reddito di Emergenza, il 18 di questo mese sarà il turno dell’erogazione del Bonus Bebè per i neogenitori e il 23 maggio sarà erogato il Bonus Irpef da 100 euro.

Il discorso è diverso per quanto concerne le pensioni. Sin dall’inizio dell’emergenza Covid, la Protezione Civile, l’INPS e Poste Italiane hanno stilato ogni mese il ritiro anticipato delle pensioni agli sportelli postali allo scopo di non favorire gli assembramenti dei soggetti fragili.

Leggi anche: Million Day, giocatevi questi numeri per vincere 1 milione di euro

Per quanto concerne il pagamento delle pensioni del mese di giugno, non c’è ancora nessuna conferma sul possibile ritiro anticipato. Con ogni probabilità, però, arriverà la proroga di questa modalità emergenziale nei prossimi giorni, quindi non ci resta che aspettare.