Bonus Draghi, 1.000 euro per i lavoratori in difficoltà. Come richiederlo

Il bonus Draghi rappresenta una misura di sostegno estremamente importante per milioni di famiglie. Si tratta di 1.000 messi a disposizione dei lavoratori in difficoltà. Di seguito vi spiegheremo a chi spetta e come richiederlo.

Bonus cultura
Banconote (Pixabay)

L’Italia, purtroppo, sta vivendo un periodo di grave difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. L’economia ha subito un grave rallentamento e tante categorie di lavoratori sono andati in seria difficoltà. Proprio per sostenere queste fasce di popolazione che il Governo ha pensato al cosiddetto bonus Draghi che mette a disposizione dei lavoratori in difficoltà l’interessante somma di 1.000 euro.

Ovviamente la misura non sarà messa a disposizione di tutti i cittadini ma bisognerà che gli stessi posseggano determinati requisiti che a breve andremo ad analizzare. In qualsiasi caso vista il delicatissimo momento storico le somme messe a disposizione dal Governo rappresentano un aiuto in gran parte dei casi fondamentale.

Leggi anche: Lotto e SuperEnalotto, giocatevi questi numeri: c’è un motivo

Bonus Draghi: come richiederlo

Bonus Cultura
Banconote (Pixabay)

Come detto in precedenza, è chiaro che non tutti potranno accedere al bonus da 1.000 euro. Nel dettaglio potranno richiedere questo contributo a fondo perduto i titolari di partita IVA e i  liberi professionisti che hanno rilevato un calo del fatturato pari al 30% tra il 2020 e il 2019. Purtroppo quello che si è da poco concluso è stato un anno difficilissimo, con tantissime attività commerciali che hanno chiuso i battenti per sempre.

Il bonus Draghi prevede un contributo di 1.000 euro per le persone fisiche e di 2.000 euro per quelle giuridiche. Ovviamente l’ammontare del beneficio economico è inversamente proporzionale al calo di entrate rappresentate nella dichiarazione.

Leggi anche: 10eLotto milionario: vincita stratosferica con appena 4€

I professionisti iscritti a casse private dovranno fare riferimento a queste ultime per l’invio della domanda. Per le altre categorie che potranno usufruire del bonus Draghi basterà visitare la piattaforma dell’INPS e compilare l’apposita domanda.