Bonus auto, ecco come ottenere uno sconto fino al 40% 

Bonus auto, arriva un’importantissima novità in Italia per quanto riguarda l’acquisto di un nuovo veicolo. Ecco come funziona 

Foto Pixabay

I tempi oggi non sono ancora maturi, ma a brevissimo lo saranno. E’ così in arrivo il bonus auto in Italia, intervento con cui il governo incentiverà all’acquisto di auto elettriche per un discorso ecologico e futuristico. Come informa il Ministero dell’Economia, sarà valido per tutte le famiglie con modello Isee fino a 30.000 euro e dovrebbe essere approvato già col prossimo decreto in arrivo.

Leggi anche: Reddito di Emergenza, quando e come si potrà fare domanda

Bonus auto in arrivo in Italia: come funziona 

Bollo auto
Pixabay

Il budget stanziato presenterà una cifra pari a 20 milioni di euro circa, col quale sarà possibile ottenere uno sconto fino al 40% per quanto riguarda acquisti o leasing di vetture all’avanguardia e finalizzate soprattutto alla conservazione del pianeta. La scontistica sarà tuttavia applicata solo per l’acquisto di auto non superiore ai 36.000 euro, comprensivo di iva, e con una potenza di massimo 150 kilowatt.

Leggi anche: Sostegno COVID ai giornalisti con P.IVA: ecco quando fare le richieste

Per quanto riguarda invece le modalità di erogazione, dovrebbe avvenire sulla falsariga dell’ecobonus e dunque direttamente dal concessionario al momento dell’acquisto. L’azienda, poi, verrà successivamente rimborsata attraverso credito d’imposta dallo Stato. Per aderire a tale iniziativa sarà tuttavia necessario che i concessionari si iscrivano a una piattaforma del Mise, nei quali andranno poi inseriti tutti i dati del caso.

E sarà grazie a questo passaggio che sarà possibile aderire effettivamente all’incentivo. Dopo 180 dalla prenotazione, infatti, andrà confermata l’operazione nella quale verrà successivamente indicata anche la targa dei veicolo consegnato. L’Italia è quindi pronta a fare un altro grosso passo verso il futuro, per certi aspetti con colpevole ritardo rispetto ad altri Paesi europeo, ma in ogni caso importante per a preservazione del nostro pianeta e per la riduzione dei costi dei consumatori.