Personale Ata e Docenti: con la Legge di Bilancio 2021 migliaia di posti in più

Personale Ata e Docenti: tutte le novità previste per il 2021 per gli aggiornamenti delle nuove graduatorie per l’insegnamento e per il personale scolastico

Personale Ata e Docente
Docente in aula (Foto Pixabay)

Migliaia di docenti precari ma anche personale di segreteria e collaboratori scolastici, sono in attesa del rinnovo delle graduatorie per l’anno prossimo. Quello che si spera possa segnare il ritorno alla normalità. E quello della riapertura delle scuole con le lezioni in aula. Saranno tante le richieste dopo un anno e mezzo di precarietà e lezioni a distanza. Anche adesso infatti milioni di studenti sono in Dad, e non è ancora possibile fare una previsione possibile per quello che potrebbe essere il ritorno in classe.

Tutto presumibilmente rinviato al prossimo anno scolastico. Intanto ottime notizie arrivano sia per i docenti che per il personale Ata. Come detto in quest’ultimo caso parliamo sia di operatori scolastici che personale di segreteria. Con la legge di Bilancio 2021, la norma che approva il bilancio dello Stato, ci sono delle importanti novità per queste categorie.

Leggi anche: Inps, attivato screening gratuito per le malattie oncologiche

Andiamo a scoprire di cosa si tratta nello specifico. Anticipando che per l’aggiornamento della graduatoria provinciale docente bisogna attendere ancora un anno. Mentre per quella del personale Ata nei prossimi mesi saranno comunicati i termini per l’aggiornamento che sarà imminente.

Personale Ata e docenti: in arrivo 32mila assunzioni nel 2021

Personale Ata e Docenti
Carrello bidelli (Foto Pixabay)

Il 2021 potrà essere un anno positivo per la classe dei docenti e del personale Ata. In attesa del rinnovo delle graduatorie provinciali e d’Istituto, dalla legge di Bilancio ottime novità. Parliamo dei 32.000 posto in più per le due categorie. Nello specifico si tratta di docenti di sostegno e di scuola dell’infanzia.

Ma allo stesso tempo ci sono posti in più per assistenti tecnici e collaboratori scolastici. Per i docenti si parla di 25.000 nuove assunzioni per insegnanti di sostegno e 1000 insegnanti dell’infanzia.

Leggi anche: Carte di credito, cosa può succedere se il conto è in rosso

Per quel che riguarda il personale Ata saranno aumentati i posti per assistenti tecnici di 1000 unità. A breve le note dal Miur per tutti gli aggiornamenti in merito alle nuove disponibilità richieste. Fermo restando che l’aggiornamento delle categoria resta imminente, e sicuramente previsto prima dell’inizio del nuovo anno scolastico.