Rimodulazioni tariffe Vodafone, in arrivo aumenti

A seguito di modifiche unilaterali al contratto, avverranno rimodulazioni alle tariffe Vodafone mensili.

Rimodulazioni tariffe Vodafone, in arrivo aumenti
Rimodulazioni tariffe Vodafone, in arrivo aumenti (foto: youtube)

Aumenti in arrivo per alcune offerte Vodafone che, a seguito di modifiche del contratto, subiranno rimodulazioni. Al momento non si conoscono ancora nel dettaglio ma il gestore di telefonia informerà tutti i clienti interessati dagli aumenti in modo da permettere un eventuale rescissione del contratto.

Leggi anche: Truffa Wind, servizi telefonici a pagamento attivati all’insaputa dei clienti

Rimodulazioni Vodafone: cosa cambia

Rimodulazioni tariffe Vodafone, in arrivo aumenti
Rimodulazioni tariffe Vodafone, in arrivo aumenti (foto: youtube)

Non sappiamo ancora quali saranno effettivamente le offerte di telefonia mobile che saranno interessate da questi aumenti ma Vodafone ci tiene a far sapere che avvertirà per tempo i clienti interessati. L’aumento è di 1,99 euro al mese. Per i clienti con pagamento annuale, l’importo dell’aumento è pari a 23,88 euro. Aumento anche per chi riceve la fattura in formato cartaceo, le spese di spedizione saliranno di 0,61 euro.

Gli aumenti coinvolgono non solo gli utenti che usano Vodafone come operatore di telefonia mobile ma anche chi ha scelto questo gestore come operatore per la telefonia fissa di casa.

Le tariffe e le offerte coinvolte hanno cominciato a ricevere la comunicazione dell’aumento, aumento che entrerà in vigore a partire dal rinnovo successivo al 23 marzo.

Entro i termini indicati dal messaggio inviato da Vodafone è possibile avvalersi del recesso gratuito per passare ad altro operatore.

Leggi anche: Bollette luce e gas, aumenti a partire dal 1 Gennaio 2021

Ricordiamo che i clienti che non fossero soddisfatti dell’aumento e volessero recedere dall’offerta, Vodafone in questo caso ma vale per qualsiasi operatore, a seguito di rimodulazione per modifiche unilaterali del contratto possono farlo in maniera gratuita fino al giorno prima dell’entrata in vigore del cambio stabilito dall’operatore.