Pixabay

Reddito di Cittadinanza, il calendario dei pagamenti di Novembre. Le nuove date in cui è possibile ritirare l’importo del sussidio. 

Sono uscite le date per il pagamento della ricarica del Reddito di Cittadinanza per il mese di Novembre. Chi è percettore di questo sussidio potrà dunque ritirare le carte trovandole già cariche dell’importo spettante per la mensilità.

Il primo accredito per chi ha presentato una nuova richiesta è previsto per oggi 16 Novembre, a patto che la domanda  sia stata accettata con relativo iter burocratico. Tutti gli altri invece dovranno attendere la data del 27 Novembre. 

Leggi anche: Reddito di Cittadinanza, l’Inps propone di tagliare importo assegni

Reddito di Cittadinanza, dove presentare domanda per il rinnovo

Pixabay

Questo mese inoltre, la misura fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle è arrivata al suo 19esimo mese e questo significa che tutti quelli che hanno superato la scadenza prevista dei 18 mesi possono nuovamente presentare domanda, a patto che possano dimostrare di non essere riusciti a trovare una nuova occupazione nel tempo intercorso.

Il rinnovo del sussidio non è automatico e inoltre dopo aver presentato la nuova domanda, la misura verrà sospesa per una mensilità per poi essere nuovamente erogata sempre per un periodo di tempo massimo di 18 mesi. 

La richiesta per il rinnovo può essere presentata in via telematica sul sito del Reddito di CIttadinanza o presso un Caf. Per quanto riguarda la documentazione, sarà necessario compilare e spedire il modello Isee aggiornata al 2020 e il modulo Sr180.

Leggi anche: Reddito di Cittadinanza, cosa fare in caso di taglio ingiustificato dell’importo

Leggi anche: Reddito di Cittadinanza, INPS pubblica istruzioni per il rinnovo