Pixabay

Governo, un bonus di 300 euro per chi acquista con carta di credito. Partirà ufficialmente dal mese di dicembre e le prime domande potranno invece essere presentate a Febbraio. 

Il governo ha previsto un Bonus annuale di 300 euro, da intendersi come rimborso spese, per tutti coloro che decidono di pagare con il proprio smartphone. Una scelta che ha come scopo quello di disincentivare l’utilizzo del contante.

I consumatori quindi, in base a questo provvedimento, potranno vedersi rimborsati fino a 300 euro, per tutti gli acquisti in negozio effettuati tramite carta di credito. Si tratta di una misura che entrerà in vigore nel mese di Dicembre. 

Leggi anche: Turismo, Ministero Beni Culturali annuncia bonus fino a 5mila euro

Bonus 300 euro per acquisti con carta di credito: come ottenerlo

Pixabay

Coloro che effettueranno acquisti entro i prossimi sei mesi per una cifra pari a 1.500 euro attraverso la propria carta di credito, avranno diritto ad essere rimborsati del 10 per cento della somma spesa.

E la stessa percentuale risulta anche applicabile per chi nel corso dell’anno effettua degli acquisti fino a una somma massima di 3 mila euro. È inoltre previsto un premio di 1.500 euro per le prime 100 persone che, dall’entrata in vigore del provvedimento, effettueranno il maggior numero di transazioni con la propria carta di credito.

Per poter usufruire di questo rimborso, il consumatore è tenuto ad iscriversi alla piattaforma “IO” ed inserire a fini della registrazione i propri dati bancari. Le prime richieste per questo bonus sul cashback potranno essere presentate a partire dal mese di febbraio del 2021. 

Leggi anche: Bonus Asilo 2021: chi ne ha diritto e come presentare domanda

Leggi anche: Bonus Mobili, come ottenere sconto in fattura del 110 per cento