Libretto Poste, si può prelevare anche presso un bancomat?

È possibile prelevare del contante dal proprio Libretto Poste, utilizzando anche un bancomat, focus sulle modalità

poste italiane
Poste italiane (Foto Pixabay)

Tra gli strumenti di risparmio che più spesso le famiglie italiane utilizzano per piccoli investimenti o per salvaguardare i propri gruzzoli vi è senz’altro il Libretto Poste. Esso rappresenta infatti uno dei modi più popolari per custodire e proteggere i capitali familiari in assenza di rischi particolari.

La garanzia di Cassa deposito e prestiti, quindi di conseguenza dello Stato, spinge molti risparmiatori ad affidarsi a questo strumento finanziario, facile da usare, con costi di apertura e gestione inesistenti e cui oneri sono esclusivamente di natura fiscale, come l’imposta di bollo e l’aliquota di tassazione sulle rendite ottenute.

Modalità di utilizzo del Libretto Poste per le operazioni di prelievo bancomat

Poste italiane
Poste italiane (Foto Pixabay)

Al Libretto Poste sia nella versione Ordinaria che in quella Smart, può essere associata una Carta Libretto.  Questa si dimostra molto utile per versamenti e altre operazioni presso gli uffici postali. Per prelevare denaro contanti anche dagli sportelli Postamat, per verificare il saldo e i movimenti effettuati sul libretto, e infine per autorizzare girofondi in entrata o uscita dal libretto Smart.

La Carta Libretto ha costi di attivazione pari a zero, nessuna commissione o canone sui versamenti o sui prelievi operati. Dimostrandosi dunque una valida alternativa alla carta di debito bancaria. Inoltre nella versione dematerializzata c’è la opportunità di gestire i risparmi depositati anche a distanza attraverso l’applicazione BancoPosta, tramite i servizi disponibili on line sul sito di Poste italiane o agli sportelli Postamat.

Leggi anche: Poste, arriva un nuovo buono fruttifero: durata e guadagni

Inoltre nella versione Smart si ha la possiblità di effettuare prelievi anche senza usare direttamente la carta. Infatti con il servizio cardless, disponibile negli sportelli Postamat, si può usare l’applicazione BancoPosta per le operazioni. Si devono soltanto seguire delle semplici istruzioni in pochi passaggi e possedere uno smartphone con la app installata.

Leggi anche: Postepay, emergenza in vacanza? Puoi ricaricarla anche così

Quindi le opportunità di utlizzare la Carta Libretto al posto della più consueta carta di debito sono certamente numerose e alla portata dei risparmiatori. Inoltre la capillarità delle rete di ATM postali ne consente un uso rapido e soddisfacente anche lontano dalle grandi città.