Digitale terrestre, come cambiare l’ordine dei canali

Se abitate nelle regioni che sono adesso al centro delle operazioni di refarming per il nuovo digitale terrestre, potreste trovarvi con i canali rimescolati. Ecco come metterli nell’ordine più comodo per voi

aggiornamento lista digitale terrestre
Cambiare la lista canali (foto Pexels)

Tra i risultati collaterali del passaggio alla nuova TV digitale c’è che sicuramente stiamo imparando a che cosa servono tutti i vari tasti del nostro telecomando. Vediamo allora come è possibile lavorare sulla numerazione dei canali.

Perché è molto probabile che la risintonizzazione automatica cui il vostro dispositivo è stato sottoposto vi ha lasciato con tutta una serie di canali e programmi che non guardate mentre i vostri preferiti non sono più comodamente raggiungibili da telecomando. Esiste un sistema molto facile che vi spieghiamo tra poco per riorganizzare la numerazione dei canali e sovrascrivere quella ufficiale diffusa dal Ministero dello Sviluppo Economico e utilizzata di default.

Come cambiare la lista dei canali sul digitale terrestre

lista canali digitale terrestre
Cambiare la lista canali (foto Adobe)

Abbiamo accennato al fatto che ci sono alcune aree del nostro Paese che sono proprio in questo momento alle prese con il refarming, ovvero con la riassegnazione delle frequenze che consentirà un maggiore sviluppo della rete 5G e, di riflesso, ci permetterà di sperimentare programmi in alta definizione attraverso l’utilizzo della codifica mpeg4.

Leggi anche: Canone Rai e cartelle esattoriali: cosa può succedere

Le operazioni tecniche che stanno coinvolgendo gli apparecchi e i dispositivi delle regioni che si trovano nella cosiddetta area 1b potrebbero portare a qualche disservizio. Quello più facilmente risolvibile tra i tanti è sicuramente la lista canali che è stata sovrascritta. Se vi trovate che i canali non sono in una posizione comoda per voi potete facilmente ricreare l’elenco che vi è più comodo. Vediamo come.

Ciascun produttore di televisori o decoder ha le proprie guide ma, a prescindere dalla marca, le operazioni principali rimangono le stesse. Dovete utilizzare il telecomando per aprire il pannello delle impostazioni. Scorrete tra le varie impostazioni che vi trovate a schermo fino a trovare quelle relative ai canali. Tra le voci del menu canali troverete quella che permette di spostare o riscrivere la numerazione dei canali.

Leggi anche: Digitale terrestre, come eliminare le interferenze sui canali

Una volta individuato il canale che volete modificare seguite di nuovo le indicazioni a schermo e ripetendo l’operazione per tutti i canali che vi interessano potete avere la vostra lista personalizzata. Una cosa che dovete sapere è però che, nel momento in cui il vostro dispositivo debba effettuare una nuova risintonizzazione automatica, la vostra personalizzazione della lista canali verrà sovrascritta dalla lista di default.