Abbonati Sky, addio a questi 7 canali. Ma c’è una novità 

Se siete abbonati Sky vi sarete probabilmente accorti di un cambiamento nell’offerta della piattaforma di intrattenimento via satellite. Una cattiva notizia che però si accompagna ad un’altra di segno opposto

youtube

Come si dice in questi casi, preferite avere prima la brutta notizia o prima la buona notizia? Perché chi possiede Sky si è sicuramente accorto che qualcosa è cambiato ma date un calcio alla delusione con una colorata novità in arrivo.

Sky è sicuramente tra le la piattaforme di intrattenimento decisamente più gettonate in Italia. Sin dal suo esordio, passando poi per l’aggregazione con i canali Mediaset e con la possibilità adesso di vedere anche i vari servizi di streaming, il colosso delle telecomunicazioni internazionali si è decisamente consolidato nel nostro Paese. E forse tra non molto non sentiremo neanche più la mancanza dei canali che sono appena spariti.

Canali Sky, addio a Premium ma benvenuto Peacock

Peacock TV

A partire dal 10 gennaio nel palinsesto Sky non sono più disponibili i canali Premium. In totale sono spariti 7 canali:  4 di Premium Cinema e 3 di serie TV. Il 10 gennaio segnava infatti il termine ultimo dell’accordo siglato tra Mediaset Premium e Sky. Un accordo che non è stato rinnovato.

Alcuni contenuti sicuramente migreranno su Infinity Plus ma ovviamente non tutti. Se quindi eravate fan di alcune serie in onda su questi canali potete provare a cercarli sulla piattaforma di streaming dedicata di Mediaset. Abbiamo però accennato al fatto che oggi le notizie non sono tutte negative.

Leggi anche: Inps, pensioni di febbraio: cosa accadrà ai pagamenti

Insieme alla chiusura di 7 canali, sono cominciati infatti ad arrivare agli utenti Sky messaggi riguardo una novità: Peacock. Per chi mastica di network americani Peacock, che in italiano significa “pavone”, può far venire in mente solo un network: la NBC, il cui logo è per l’appunto un pavone con la coda colorata. Stando ai messaggi apparsi sui decoder è quindi in arrivo un nuovo servizio incluso nell’abbonamento: la piattaforma di NBC Universal.

Leggi anche: INPS, batosta per chi risulta positivo al Covid: la novità

Come per tanti altri servizi di streaming c’è ovviamente una parte Premium e una parte Free, almeno negli Stati Uniti, ma da noi il servizio dovrebbe essere assolutamente gratuito e visibile direttamente tra le app di Sky. Nel catalogo NBC sono presenti diverse serie TV e film che hanno fatto la storia dell’intrattenimento.

A titolo di esempio al momento nel catalogo free è possibile vedere: The Office, 30 Rock, parks and recreation, Brooklyn nine-nine e Downton Abbey. C’è poi la parte dedicata ai prodotti originali. Data la frequenza con cui i messaggi appaiono sui decoder Sky probabilmente l’ufficializzazione dell’apertura della app peacock avverrà nel giro di un mese circa.

.