Nuovo virus, queste 7 app sono pericolose: cancellatele

Torna l’allarme virus informatico in una serie di App presenti sullo Store di Google. Se le avete installate, rimuovetele immediatamente.

Google Play, malware bancario scoperto in 10 app
pixabay

Sono state segnalate a Google alcune app potenzialmente pericolose perché nasconderebbero un virus informatico molto contagioso e difficile da stanare.

Torniamo quindi a parlare di uno dei sistemi più moderni con cui gli hacker informatici cercano di distribuire i propri prodotti pericolosi per i dispositivi che utilizziamo tutti i giorni. Una agenzia di security infatti ha comunicato alla società di aver analizzato diverse app e di aver riscontrato in almeno sette il molto noto è molto pericoloso virus chiamato Joker.

Si tratta di un malware che nel momento in cui viene installato prende il controllo dello smartphone su cui si trova e vi impedisce di utilizzarlo. Inviando allo stesso tempo al proprio creatore o gestore tutte le informazioni sensibili.

Virus Joker, ecco le app su Google Play Store pericolose

Pixabay

Ad inviare la segnalazione riguardo le sette app infettate dal pericoloso virus Joker e presenti sul Google Play Store è stata Zscaler, una piattaforma specializzata proprio in cybersicurezza. L’allarme lanciato dal sito Zscaler fa seguito ad un’altra notifica inviata qualche mese fa e che riguardava altre otto app risultate infettate dallo stesso virus.

In quella occasione le app erano state rimosse ma a quanto pare gli hacker sono riusciti a trovare il sistema di aggirare i sistemi di sicurezza automatica del Play Store di Google e a rendere disponibili le proprie app. Queste le app oggetto della segnalazione:

  • Now QRcode Scan
  • EmojiOne Keyboard
  • Battery Charging Animations Battery Wallpaperi
  • Dazzling Keyboard
  • Volume Booster Louder Sound Equalizer
  • Super Hero-Effect
  • Classic Emoji Keyboard

Leggi anche:  Pensioni, quattordicesima a dicembre ma non per tutti: i destinatari

Leggi anche:  Gratta e Vinci, occhio alla ‘trappola’ di Natale: cosa c’è da sapere

Purtroppo ciascuna di queste app, e in particolare il presunto scanner per i codici QR e EmojiOne Keyboard hanno parecchie decine di migliaia di download ed è quindi probabile che ci siano in questo momento molti smartphone infettati da questo virus che viaggia sulle app del Google Play Store.

Se avete recentemente installato una di queste app il nostro consiglio è quello di disinstallare immediatamente l’app e lanciare un controllo da parte del vostro antivirus. Se non avete installato un antivirus sullo smartphone questo è il momento ideale per farlo. I principali produttori degli antivirus per i computer hanno infatti una versione pensata per gli smartphone, dati i pericoli crescenti che questi dispositivi corrono.