DAZN: passaggio sul digitale terrestre e sorpresa Sky?

DAZN sta cercando di offrire agli italiani tutte le partite di Serie A con non pochi problemi. Presto, quindi, il possibile passaggio sul digitale e satellitare.

disservizi dazn
(youtube)

Ormai da settimane vengono segnalati da milioni di utenti i problemi relativi alla ricezione del segnale di DAZN. Questo significa che in molti casi gli abbonati non riescono a vedere in maniera decente i match di Serie A. Una situazione che ha creato molti malumori e polemiche nelle scorse settimane.

Nonostante la società che trasmette contenuti in streaming abbia concesso un mese gratis di abbonamento agli utenti che hanno subito disagi, la polemica non si placa. Purtroppo c’è da segnalare anche un problema infrastrutturale che non è del tutto legato alla scarsa qualità del segnale di DAZN.

In Italia, infatti, in diverse zone del paese la ricezione di un segnale internet efficace è pura utopia. Proprio per queste località DAZN ha messo a disposizione degli abbonati due canali sul digitale terrestre. Ben presto, però, potrebbe esserci un definitivo passaggio con annesso addio alla fruizione in streaming.

DAZN: il possibile passaggio sul digitale

Foto Tomas Erer Unsplash

Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza, Sky avrebbe scritto all’Antitrust. Chiedendo a quest’ultimo di intervenire sulla questione legata ai problemi di fruibilità dei servizi di DAZN. Secondo il colosso della pay tv i problemi di questo inizio di campionato  dimostrerebbero quanto le misure tecnologiche volontarie offerte da DAZN e Tim non sarebbero in grado di garantire ai consumatori un servizio stabile e di qualità.

Leggi anche: Digitale terrestre: addio canali Rai e Mediaset? Come continuare a vederli

Leggi anche: Bancomat, attenzione: fate sempre questa cosa prima di prelevare

La soluzione proposta da Sky è abbastanza semplice. Ad onor del vero è stata paventata nelle scorse settimane più volte. Ovvero una sublicenza dei diritti della Serie A in modo da poter trasmettere tutti i match.