Bancomat, attenzione: fate sempre questa cosa prima di prelevare

Alcune piccole accortezze quando dobbiamo prelevare dei soldi al bancomat potrebbero evitarci guai molto seri

cashback
Pagamento con carta (©Getty Images)

Prelevare dei soldi al bancomat è diventato ormai un gesto di routine per tutti gli italiani, sempre più abituati ad avere accrediti degli stipendi sulle carte di credito.

Nonostante infatti l’Italia ormai si sta avviando ai pagamenti esclusivamente elettronici, sono ancora molti gli italiani che prelevano piccole somme da usare poi al bar, al ristorante o andando a fare la spesa.

Bancomat, alcune accortezze da fare quando si preleva

bancomat
(Getty Images)

Quando si prelevano soldi da bancomat bisogna però fare molta attenzione soprattutto per quanto riguarda malintenzionati che, nel giro di pochi minuti, potrebbero rubarci il PIN o clonare la nostra carta di credito.

Leggi anche: Viaggio in vista? Ecco cosa non fare mai in aeroporto

La cosa più importante da fare è prevenire eventuali truffe e per farlo il Codacons ha predisposto una sorta di vademecum, che possa servire per evitare brutte sorprese: una lista di buone abitudini da imparare al più presto, viste le truffe sempre più frequenti negli ultimi tempi.

La prima accortezza da fare quando siamo davanti uno sportello bancomat è coprire sempre la tastiera quando si digita il codice segreto (PIN). Ovviamente questa accortezza deve essere fatta anche al supermercato piuttosto che al ristorante, ovvero ogni volta che digitiamo in pubblico il nostro codice.

Prima di prelevare è dunque un bene verificare di non essere osservati. Guardiamoci intorno per vedere che non ci siano telecamere e accertiamoci che la struttura non si stata manomessa con qualche skimmer, ovvero degli oggettini che clonano le carte di credito.

Dopo aver prelevato allo sportello aspettare poi il segnale di “operazione conclusa”. Il bancomat e la carta di credito non vanno usati con leggerezza: le carte elettroniche, cosi come la firma, sono importanti.

Leggi anche: Come scegliere i bonus più adatti al cittadino?

In tal senso l’ultimo consiglio è quello di non lasciare mai incustodite le nostre carte e tenere sempre sotto controllo il nostro conto corrente. Verificare le uscite con regolarità consente di evitare il furto e di bloccare l’uso della carta nel caso in cui si scopra che è stata clonata e che i soldi sono stati sottratti.