“Al nuovo gusto di ciliegia”, la serie horror firmata Netflix

Arriverà su piattaforma il 13 agosto e Netflix promette che sarà spiazzante e surreale. Per gli amanti del genere sarà di alto gradimento

al nuovo gusto di ciliegia
(Facebook)

Netflix ha un catalogo per tutti i gusti. E questa è la volta del “nuovo gusto di ciliegia”, che a discapito del titolo zuccheroso è una serie horror con inserti surreali. Un sogno che si trasforma in un incubo.

La discesa negli inferi motivata dall’ambizione è spunto noto per molte trame fiction, ma in questo caso la critica ha già celebrato “Al nuovo gusto di ciliegia” come un horror di qualità. La miniserie è l’adattamento del romanzo “Brand New Cherry Flavor”, scritto dallo statunitense Todd Grimson, che dal 1996, anno dell’uscita del libro, si è mantenuto best seller nelle classifiche USA.

“Al nuovo gusto di ciliegia” è composto da 8 episodi, ed approderà sulla piattaforma Netflix il 13 agosto. La visione è consigliata esclusivamente ad un pubblico adulto.

Leggi anche: “Clickbait”, in uscita una nuova serie prodotta da Netflix

“Al nuovo gusto di ciliegia”, la trama horror della serie Netflix

La trama è ambientata nella Hollywood degli anni ’90. Il racconto metacinematografico è condotto dallo sguardo della protagonista Lisa N. Nova. La giovane sbarca a Los Angeles per coronare il suo sogno, dirigere il suo primo film. Ma i contatti che Lisa aveva preso non si sono rivelati all’altezza delle aspettative. Lisa è stata ingannata, sfruttata e gettata via dal sistema hollywoodiano. E trama vendetta. Per portare a termine il suo proposito di rivalsa contro chi l’ha ferita si appella all’occultismo ed agli spiriti, ma come spesso accade, prendere in mano il potere oscuro è un’arma a doppio taglio.

Leggi anche: “Stranger things 4”, Netflix annuncia che uscirà nel 2022

Evidenti i rimandi a David Lynch, sia nella trama che nello stile registico.