Fedez denunciato da un’associazione di Milano: il motivo

Nuovi guai legali per il rapper e produttore musicale Fedez, che ha visto presentato in Procura un nuovo esposto contro il testo di una sua canzone. Vediamo nel dettaglio cosa è successo, chi ha denunciato il cantante e per quale motivo

Twitter

 

Ancora una volta, il rapper Fedez si ritrova a fare i conti con un esposto presentato contro di lui. Anche se non si tratta del Codacons, un’associazione con cui il cantante si scontra da anni, in una vicenda culminata con la minaccia di Fedez dei giorni scorsi di querelare il Codacons per stalking giudiziario. Stavolta invece, è un’associazione onlus presente sul territorio milanese ad averlo denunciato. L’atto è stato firmato, in rappresentanza dell’associazione, da un uomo di nome Roberto Colasanti, un colonnello dei carabinieri in congedo. 

Leggi anche: Belen Rodriguez inarrestabile: nuovo business favoloso. I guadagni

Leggi anche: Questa banconota vale oltre 8.000€: ne restano 150 in giro 

Per quale motivo Fedez è stato denunciato?

Twitter

L’accusa rivolto al cantante è quella di vilipendio delle forze armate, e ad essere sotto accusa è una canzone di Fedez uscita di recente è intitolata “Tu come li chiami”. Nella denuncia, viene infatti messo in evidenza come il brano in questione contenga ripetute offese gratuite alle forze dell’ordine, in quanto il testo della canzone, si legge nella denuncia, “invita pubblicamente i suoi ascoltatori a vilipendere le forze armate della repubblica italiana (carabinieri e militari) chiamandoli infami e definendoli figli di cani”. 

Leggi anche: Reddito di cittadinanza: in questo caso decade senza preavviso

Leggi anche: Superenalotto, è festa per i 4 Stella. Continua la caccia al 6 milionario

Il firmatario ha inoltre spiegato che la decisione di denunciare Fedez è arrivata dopo “numerose segnalazioni di Carabinieri in congedo pervenute nei giorni scorsi all’Associazione, che dal 2008 e’ impegnata in battaglie in difesa della legalità, sulla presenza in rete del testo della canzone contenente frasi offensive delle forze armate con particolare riguardo dei carabinieri”.