Huawei, a fine luglio vedremo la fotocamera del nuovo P50

Huawei ha annunciato ufficialmente che il prossimo 29 luglio verranno mostrati i prodotti della linea P50 con anche una possibile novità nella fotocamera.

Huawei, a fine luglio vedremo la fotocamera del nuovo P50
Youtube

Huawei, nella persona del CEO Consumer Group Richard Yu, ha ufficializzato la data del 29 luglio prossimo per la presentazione della nuova serie dei P50.

Nel messaggio pubblicato su weibo, l’equivalente cinese di Facebook, Yu fa anche riferimento ad una nuova tecnologia mobile dell’immagine. E l’internet già freme.

Huawei P50, pronta un’altra rivoluzione?

Huawei, a fine luglio vedremo la fotocamera del nuovo P50
Youtube

Se ripercorriamo la storia recente di Huawei ci rendiamo conto di come l’azienda cinese sia riuscita a superare tutta una serie di intoppi. Il più grande tra questi è sicuramente il bando che ha subito negli Stati Uniti. Un bando che ha portato alla archiviazione della collaborazione con Google a livello di sistema operativo mobile, nonchè a problemi nell’approvvigionamento dei componenti: il bando emesso dagli Stati Uniti, infatti, vieta l’utilizzo di qualsiasi cosa sia stato prodotto sul suolo americano.

Per questo motivo le notizie che riguardano le presentazioni ufficiali e la distribuzione dei prodotti Huawei sono sempre molto interessanti perchè fotografano la situazione di una società che si è dovuta reinventare in pratica nel mezzo di una pandemia e accelerare la ricerca e lo sviluppo di un proprio sistema operativo: Harmony OS. Non che non sarebbe mai arrivato, ma sicuramente dentro Huawei si aspettavano di avere un po’ più di tempo.

Leggi anche: Samsung Galaxy S21 FE, spunta Exynos accanto a Snapdragon

Fatto sta che il nuovo P50 sicuramente non avrà dentro Android. Quello che però nel messaggio di Richard Yu ha fatto il giro del mondo è l’indicazione di un possibile cambiamento nel comparto fotografico. Dopo aver fatto fare alla fotografia mobile passi da gigante, Huawei con il P50 si prepara probabilmente all’ennesima rivoluzione. C’è chi parla anche di un sensore da un pollice della serie IMX800, simile a quello che si trova nello Sharp Aquos R6 uscito in Giappone.

Leggi anche: Apple, con la nuova batteria magnetica cambia tutto

Non ci resta adesso che aspettare una settimana scarsa per poter vedere i nuovi P50 in azione.