Apple, iPhone 13 un successo ma va aumentata la produzione

Apple è sicura che il prossimo iPhone 13 sarà un grande successo di vendite, ammesso che la produzione riesca a stare al passo con le sue richieste

Apple, iPhone 13 un successo ma va aumentata la produzione
Youtube

Apple vuole che l’iPhone 13 sia un successo di vendite ma per fare ciò ha chiesto alle società fornitrici un piccolo sforzo, pari a circa il 20% in più rispetto al solito, in modo da poter avere sufficienti pezzi in vista del lancio.

Ci sono, secondo la società della mela morsicata, diversi fattori che spingeranno alle stelle la richiesta del nuovo iPhone: la rete 5G è in cima alla lista insieme alla necessità di avere un dispositivo che possa essere utilizzato per mostrare, leggere e scaricare la vaccinazione contro il Covid-19.

Quella di Apple è una previsione rosea, visto che il nuovo iPhone non è ancora neanche stato ufficialmente presentato al mondo.

Apple punta in alto con iPhone 13

Apple, iPhone 13 un successo ma va aumentata la produzione
Youtube

Stando ai recenti report, Apple avrebbe chiesto alle società che si occupano della produzione dei componenti degli iPhone di aumentare la produzione in vista del lancio mondiale del nuovo modello. Si parla di aumentare la produzione di circa il 20%: arrivare quindi circa a 90 milioni di pezzi contro i 75 milioni che di solito vengono prodotti.

La richiesta da parte della società della mela si spiega innanzitutto con i trend che danno gli smartphone di nuova generazione come prodotti molto ricercati dagli utenti. E infatti, una delle caratteristiche che saranno i punti di forza del nuovo iPhone 13 è la connettività in 5G.

Ma non solo. Anche la vaccinazione contro il Covid e la conseguente certificazione saranno, secondo Apple, una spinta affinché gli utenti acquistino un nuovo smartphone. A livello di prestazioni e di estetica, il nuovo iPhone 13 sarà più o meno uguale all’attuale generazione anche se, nei modelli Pro, il display sarà un modello LTPO a refresh rate variabile.

Leggi anche: Samsung Galaxy S21 FE, spunta Exynos accanto a Snapdragon

In particolare, proprio i modelli Pro dovrebbero avere anche il display a 120 Hz come gli iPad. Le performance dovrebbero essere migliori anche se il Soc sarà lo stesso a 6 core come lo A14 Bionic.

Leggi anche: Apple, con la nuova batteria magnetica cambia tutto

Quello che molto probabilmente non ci sarà sul nuovo iPhone 13 è il Touch ID sotto lo schermo anche se diversi rumor danno questa nuova caratteristica in fase di studio dentro Apple.