Nuova stangata sul prezzo del carburante: prezzi record come nel 2018

Nuova stangata per quanto riguarda i prezzi dei carburanti: nuovi aumenti sulla benzina che raggiunge i costi del 2018

(Pixabay)

Brutte notizie per tutti gli amanti delle due e delle quattro ruote e non solo: il prezzo della benzina sta per subire un nuovo aumento record.

Prezzi così alti di benzina non si registravano dal novembre 2018 quando ci fu, appunto, un forte incremento della materia.

Leggi anche: Tutte le case in vendita a 1€: è realtà in tutta Italia

Carburanti da record, ecco i prezzi di benzina e diesel

(Pixabay)

Come riportano i dati settimanali del ministero dello Sviluppo Economico attualmente i prezzi dei carburanti sono, in modalità self service, 1,634 euro al litro per la benzina e a 1,495 euro per il gasolio. Come detto prezzi così alti non si vedevano da novembre 2018.

Come riporta il Codacons, nel solo ultimo anno i prezzi hanno registrato un aumento del 16,4%. Andando ancora più nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato della benzina, in modalità self, va a 1,637 euro/litro con i diversi marchi compresi tra 1,629 e 1,649 euro/litro (no logo 1,620).

Per quanto riguarda invece il diesel, sempre in modalità self, il prezzo medio è di 1,497 euro/litro con le compagnie posizionate tra 1,486 e 1,521 euro/litro (no logo 1,474).

Leggi anche: Federico Fashion Style: nuova apertura per l’hair stylist dei vip. Ecco dove

Ovviamente i prezzi salgono ancora se dal self si passa al servito. In questa modalità la benzina sale a 1,776 euro/litro con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 1,720 e 1,852 euro/litro (no logo 1,668). La media del diesel cresce invece a 1,642 euro/litro con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 1,582 e 1,726 euro/litro (no logo 1,524).

Ultima considerazione la facciamo infine sul Gpl che va da 0,672 a 0,683 (no logo 0,652).