“Il traditore” a chi è ispirato il film? Ecco la verità

Questa sera sarà trasmesso su Rai1 il film “Il traditore”, il film diretto da Marco Bellocchio. Scopriamo a chi è ispirato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cinema Italian Style (@cinemaitalianstyle)

Iniziamo con la trama del film che sarà proposto questa sera su Rai1. Il traditore è ambientato agli inizi degli anni ’80 in Sicilia che è diventata la capitale mondiale del traffico di droga. A dividersi il controllo tre famiglie palermitane e corleonesi che lottano per la supremazia. Si scatena una serie di omicidi a boss mafiosi e familiari. I due figli di Buscetta e suo fratello, rimasti in Sicilia, vengono fatti sparire e lui stesso si sente braccato in America Latina.

Buscetta viene salvato e riportato in Italia, finendo nel mirino dei rivali corleonesi. Il giudice Giovanni Falcone gli offre un’alternativa: collaborare con la giustizia, che per il codice d’onore mafioso equivale a un tradimento punibile con la morte. Ne il traditore vengono fuori alcuni nomi legati a Cosa Nostra rivelati proprio da Buscetta che diventa il primo collaboratore di giustizia della storia.

Leggi anche: Quanto hanno guadagnato i Maneskin per l’Eurovision Song Contest?

Il traditore, a chi è ispirato?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriele Cicirello (@gabriele.cicirello)


Il traditore, come avete potuto immaginare, quindi è ispirato a una storia vera a quella di Tommaso Buscetta. Grazie alle deposizioni la polizia riesce a eseguire centinaia di blitz ed arresti che destabilizzano Cosa Nostra. Buscetta sarebbe stato anche un testimone chiave nel maxiprocesso nell’aula bunker di Palermo.

I mafiosi che vengono condannati e giurano vendetta. Buscetta viene posto sotto protezione negli Stati Uniti d’America, dove tuttavia continua a sentirsi braccato e spesso è costretto a cambiare città. In Italia la vendetta delle famiglie mafiose si scatena sui suoi parenti che vengono uccisi per ritorsione.

Leggi anche: Che lavoro fa oggi Jasmine Carrisi? La verità sulla figlia di Al Bano

Il traditore mostra anche gli ultimi anni di Buscetta sotto copertura negli Stati Uniti, dove muore nel 2000, circondato dall’affetto dei figli avuti dalla sua ultima moglie.