Attenzione a questa strana pietra del mare: chi la trova diventa ricco

Pietra del mare che in pochi conoscono: spesso la si vede galleggiare sulle acque, ma nessuno immagina il suo valore inestimabile 

Pietra preziosa del mare
Screenshot Instagram

Una strana pietra del mare ha un valore inestimabile. Ma sono davvero poche le persone che conoscono il valore dell’ambergrigis. Per secoli veniva avvistata nelle acque, spesso a galleggiare indisturbata. Ma ci sono voluti anni per capire cosa fosse e quale importante funzione potesse avere. Il mistero è stato sciolto dagli studiosi nei secoli scorsi, dando a quella pietra il nome di “tesoro dell’oceano”.

Oggi il suo appellativo è quello di “oro galleggiante”, una vera fortuna per chi riesce a trovarla. Anche se a dire il vero non è esaltante scoprire nello specifico di cosa si tratta. Nello specifico questo materiale prezioso con il tempo ha avuto un nome ben definito che possiamo riassumere in ambra grigia.

Leggi anche: Laura Chiatti, sapete dove vive la famosa attrice? In una villa da sogno

I paesi che affacciano sull’oceano hanno questa fortuna, con le ricerche che in alcuni casi somigliano a quelle per l’oro, perché il valore dell’ambergrigis è davvero simile a quello delle materie preziose.

Se trovate questa strana pietra del mare siete ricchi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da PassioneVanità (@ely88trilly)

L’ambra grigia assomiglia ad una pietra del mare come tante altre. La sua caratteristica è che spesso galleggia nelle acque ed è facilmente individuabile. Volete sapere di cosa si tratta? Ebbene, questa pietra preziosa non è altro che “vomito di balena” che si indurisce a contatto con l’acqua e diventa simile ad una qualsiasi pietra. I capodogli quando ingeriscono pesci marini espellono le parti indigeribili lanciandole in mare.

L’ambra grigia è un prodotto molto ricercato nell’industria dei profumi grazie al suo potere fissante sugli odori. I profumi che contengono questa sostanza sono considerati rari e costosi. Anche se oggi viene utilizzata meno rispetto al passato anche per il complicato processo di lavorazione. Ma il suo valore resta inalterato.

Leggi anche: Leonardo Pieraccioni, sapete cosa faceva prima di diventare attore?

Non ci resta che conoscere il valore economico dell’ambra grigia. Pezzi anche non di grandissima consistenza possono toccare cifre da capogiro. Superiori ai 250mila dollari. Una vera fortuna, anche se in fin dei conti si tratta di vomito di balena.