Bridgerton, programmata la produzione Netflix della terza e quarta stagione

Mentre gli appassionati della serie “Bridgerton” attendono l’arrivo della seconda stagione, Netflix annuncia la preparazione della 3° e della 4°.

bridgerton
(Screenshot Instagram)

In un’utopica reggenza inglese, un gruppo di persone appartenenti all’alta società britannica sono affaccendati in matrimoni e feste in stile shakespiriano. Questo è lo scenario in cui è girato Bridgerton, una serie tv statunitense sulle dinamiche che reggono la nobiltà anglosassone. Il tutto ambientato in un’epoca ideale che potrebbe essere quella vittoriana con dei tocchi ottocenteschi.

Le protagoniste sono due famiglie: i Brigerton e Featherington, con i rispettivi figli. Nella prima serie la protagonista è Daphne Bridgerton, primogenita dell’omonima famiglia. Durante una festa Daphne incontra il Duca di Hastings, amico di suo fratello Antony. Daphne e il duca, Simon, fingono di instaurare un legame sentimentale per sfuggire dalle pressioni familiari a caccia di matrimoni. A forza di simulare l’amore il sentimento tra i due scocca veramente. Ma un giuramento del duca rischia di mettere a repentaglio tutto.

Due famiglie come protagoniste ed un amore diviso dalle convenzioni sociali. Un soggetto non particolarmente originale, ma l’ambientazione in costume arricchisce senza dubbio questa trama stile Jane Austin.

Leggi anche: “Jupiter’s Legacy” sbarca su Netflix a partire dal 7 maggio

Netflix annuncia la terza e quarta stagione


La serie tv Bridgerton è tratta dai romanzi di Julia Quinn. Ogni libro gira intorno ad una nuova storia d’amore, ed il ruolo di protagonista si avvicenda tra i vari componenti delle 2 famiglie.

Leggi anche: “Un’opera scellerata ed ecocida”, scontri in Val Di Susa per la costruzione del nuovo autoporto

La prima stagione ha avuto un enorme successo su Netflix, e la seconda sta per terminare le riprese. Nel frattempo Netflix ha annunciato che “Stiamo pianificando di lavorare su Bridgerton per molto altro tempo ancora a venire”.