Android, non scaricate questa app: è un virus

Nuove frontiere negli attacchi agli utenti Android. Stavolta la minaccia è un malware che finge di essere un aggiornamento di sistema.

Smartphone Android, non scaricate questa app perchè è un virus
Smartphone Android, non scaricate questa app perchè è un virus (foto: pixabay)

Allarme per un nuovo malware scoperto da Zimperium. Si nasconde dietro un fantomatico aggiornamento di sistema, o System Update, ma in realtà ruba tutti i dati, le foto e i messaggi presenti sullo smartphone e ne prende il controllo.

Leggi anche: Effetto Covid, cresciuto del 180% il delivery di cibo e bevande

La minaccia dell’ultimo malware Android

Smartphone Android, non scaricate questa app perchè è un virus
Smartphone Android, non scaricate questa app perchè è un virus (foto: pixabay)

I ricercatori di ZLabs di Zimperium hanno identificato questa nuova minaccia malware per gli utenti di smartphone Android. La minaccia è stata ribattezzata “System Update”. L’analisi del codice ritrovato ha permesso di identificarlo come una sofisticata campagna di spyware molto complessa e molto aggressiva.

L’app, come anche confermato da Google, non è presente sul Google Play ma è scaricabile da siti terzi e sfrutta l’idea che non sempre la versione di Android presente sullo smartphone è quella più recente. Diversi utenti sono caduti nel tranello e hanno scaricato questo malware pericolosissimo credendo invece di poter scaricare l’ultima versione di Android senza dover aspettare i tempi tecnici che di solito scaglionano gli aggiornamenti.

Leggi anche: Isola dei famosi, quanto guadagnano le naufraghe e gli opininisti del reality

Così, il malware si insinua e in pratica ruba tutti i dati presenti sullo smartphone: tutti i dati personali, tutti i contatti, tutte le foto e i video. Ma se questo non bastasse a rendere il malware “System Update” pericolosissimo, ci si mette anche il fatto che installa sullo smartphone un piccolo programma che permette agli hacker che gestiscono il malware di prendere il controllo assoluto del prodotto.

Come più volte ricordato anche da Google è sempre bene non installare app fuori dall’ambiente protetto di Google Play, dove tutti i codici vengono sottoposti a controllo per individuare, appunto, eventuali software maligni o malware.