Traffico, non tutti conoscono questo trucco di Google Maps

Google Maps aiuta ogni giorno moltissimi automobilisti, ma non solo, a spostarsi in zone del mondo nuove, trovare punti di interesse e anche evitare il traffico peggiore. Ecco come

Google Maps
Google Maps (foto Unsplash)

Se avviate l’app di Google avete sicuramente già visto come tra le funzioni c’è quella del traffico in tempo reale. Ma esiste un’altra funzione che vi aiuta a organizzare gli spostamenti anche prima che vi mettiate al volante.

Grazie infatti agli algoritmi sempre più addestrati di Google, la sua app dedicata ai viaggi e agli spostamenti può anche prevedere quello che sarà il traffico lungo il percorso che decidete di fare per provare a fornirvi alternative in termini di strada oppure di orario di partenza. Perché spesso basta partire con pochi minuti di anticipo o di ritardo rispetto a quella che è la tabella di marcia che pensiamo sia migliore per avere in effetti un viaggio molto più comodo.

Google Maps vi aiuta a evitare il traffico, il trucco nascosto

Google Maps
Google Maps (foto Unsplash)

Se fate tutti i giorni lo stesso tragitto probabilmente non vi serve l’aiuto della app di Google per trovare il vostro percorso. Ma, in realtà, anche per i percorsi che si fanno tutti i giorni grazie alla tecnologia c’è forse modo di migliorare le condizioni di viaggio. Scoprendo che a volte basta anticipare o ritardare di qualche minuto la propria partenza per evitare di incontrare traffico.

Leggi anche: Benzina, come trovare i distributori più economici su Google Maps

Google Maps, e questa è una funzione che sicuramente avete già visto, vi informa in tempo reale riguardo quelle che sono le condizioni del traffico. In caso di rallentamenti importanti, le parti di percorso che risultano intasate sono segnalate dai colori giallo o rosso in base alla difficoltà del passaggio in quel momento. Ma gli algoritmi di Google sono anche in grado di prevedere, in base alle medie del traffico, i momenti migliori per alcuni percorsi.

Leggi anche: Trenitalia, 70% di sconto dal 15 al 18 agosto: la maxi offerta

Ora che tanti stanno per mettersi alla guida per andare in vacanza, potrebbe essere una buona idea organizzare la partenza anche andando a vedere su Google se, cambiando l’ora della partenza, si può guadagnare qualche minuto. Questa funzione si unisce all’altra che, per ogni percorso, vi fornisce anche alcune alternative indicandovi se si tratta di percorsi più o meno veloci o comodo rispetto a quello che avete impostato.