Rc auto: come sapere se una vettura è assicurata e con chi

Il Portale dell’Automobilista mette a disposizione un utile servizio per evitare dimenticanze e sanzioni. Vediamo quale

Assicurazione auto
Rca Auto (Foto Pixabay)

L’automobilista sa quanto la gestione di un veicolo comporti spese tecniche, ma soprattutto oneri e tasse che nella maggior parte delle casistiche, si presentano una volta l’anno. Si corre però il rischio che l’annualità corra così in fretta che non ci accorgiamo della sopraggiunta scadenza o, peggio ancora, veniamo colti impreparati durante i controlli stradali delle forze dell’ordine.

Nel corso degli anni, la rete è venuta in soccorso agli automobilisti mettendo a disposizione numerosi servizi sia di gestione che di risparmio sui costi del proprio veicolo. Così anche gli enti pubblici di controllo e indirizzo normativo del settore automobilistico hanno colto le opportunità offerte dalla dotazione di piattaforme telematiche.

Un servizio per una copertura assicurativa sempre in regola. Come funziona

rc auto
(pixabay)

Il Dipartimento per i Trasporti, tramite il sito del Portale dell’Automobilista, permette di accedere a servizi online dedicati ai cittadini, operatori professionali e imprese, possessori di veicoli. Tra questi troviamo la sezione dove è possibile verificare la copertura assicurativa RCA.

Leggi anche: Bancomat, cosa fare se la carta si è smagnetizzata?

Possono pertanto essere consultati i numeri di targa dei veicoli a motore e concernenti i rimorchi immatricolati in Italia, non risultanti in regola con gli obblighi assicurativi RCA. In calce al sito troviamo i campi di inserimento nei quali, scrivendo il numero di targa, viene attivata la procedura di ricerca del veicolo.

Leggi anche: Green Pass, ecco da quale età sono esentati i bambini

Il canale, condiviso con le Compagnie assicuratrici, consente di accedere alle informazioni aggiornate in tempo reale. Un dettaglio non di poco conto se sappiamo di avere in corso un regolare contratto di assicurazione RCA e dalla verifica il veicolo non risultasse assicurato. Sarà opportuno contattare tempestivamente la nostra compagnia di assicurazione, se vogliamo evitare di circolare su strada senza copertura assicurativa RCA incappando alla sanzione del pagamento di una somma da € 841 a € 3.366, oltre al sequestro del veicolo.