Sapevi che è possibile adottare un cane poliziotto?

Oltre a poter adottare i cani presenti nei nostri canili, è possibile anche dare una nuova famiglia a un cane poliziotto in pensione. Ecco la procedura.

Sapevi che è possibile adottare un cane poliziotto?
Pixabay

Adottare un cane è sempre un’esperienza che riempie il cuore. Ma non tutti sanno che è possibile adottare anche un cane poliziotto in pensione, o un cane che ha servito nell’arma dei Carabinieri, nell’Esercito e nell’Aeronautica.

L’iter per poter portare a casa un amico a quattro zampe che ha servito lo Stato è abbastanza facile anche se occorre superare una sorta di test di compatibilità con l’animale.

Adottare un cane poliziotto: ecco come fare domanda

Sapevi che è possibile adottare un cane poliziotto?
Pixabay

Se il vostro sogno è quello di adottare un cane e pensate di prendere un ex cane poliziotto o un cane che ha servito nei Carabinieri, oppure nell’Esercito o nell’Aeronautica dovete sapere che la prima cosa da fare è informarsi sui siti ufficiali dei rispettivi corpi.

Per esempio, per adottare un cane che ha fatto parte dell’Arma dei Carabinieri dovete contattare il comando regionale della vostra regione di residenza e segnalare la vostra disponibilità a dare una nuova casa ai pastori tedeschi e ai labrador che sono in pensione.

Leggermente diverso è l’iter per adottare gli ex cani poliziotto. La richiesta, che deve pervenire con un apposito modulo da compilare, va fatta o tramite PEC o tramite raccomandata. In entrambi i casi si occupa delle domande il Centro di Coordinamento dei servizi a cavallo e cinofili che si trova a Ladispoli.

Per poter portare a casa un cane poliziotto dovete però essere con lui compatibili e superare un colloquio per stabilire se siete veramente interessati a prendervi cura di questi animali, che non sono chiaramente dei cuccioli di pochi mesi ma dei cani adulti che hanno delle esigenze.

Anche per gli ex cani dell’esercito occorre inviare una richiesta via pec o via raccomandata. Sarà poi il Comando Logistico dell’esercito, cui la richiesta va inoltrata, a decidere per l’adozione. Se volete adottare un ex cane volante che ha fatto parte dell’Arma Aeronautica avete a disposizione un numero di telefono (0564445669) o un indirizzo mail dedicato (aerocinofili@aeronautica.difesa.it​​​).

Leggi anche: Questo 2€ vale più del suo valore: l’hai mai visto?

Leggi anche: Bancomat, con quest’errore lo sportello non ti ridà più la carta

Specifichiamo, a scanso di equivoci, che prima di essere resi adottabili, i cani che hanno servito lo Stato seguono un percorso di rieducazione che permette loro di essere inseriti in un ambiente di famiglia.