Come recedere dai contratti di telefonia? Movimento Consumatori organizza un webinar per rispondere ai cittadini

Un webinar promosso da Movimento Consumatori per rispondere alle domande dei cittadini prenderà il via il 14 luglio. Il tema è il recesso dai contratti di telefonia

carte telefoniche
(pixabay)

La gestione delle utenze telefoniche è ormai completamente demandata ai call center internazionali. Gli utenti che scelgono un contratto con un’azienda di telefonia spesso si trovano incastrati in contratti stipulati telefonicamente, dei quali non hanno compreso bene i termini di utilizzo. Le pratiche commerciali sono sempre più aggressive, e non è semplice barcamenarsi alla ricerca di un rapporto qualità-prezzo ottimale.

Movimento consumatori, in un comunicato stampa del 9 luglio, annuncia un webinar che l’associazione ha creato per rispondere alle domande dei cittadini in tema di recesso dai contratti di telefonia. Gli utenti che si trovano loro malgrado con un fornitore di servizi telefonici poco soddisfacente, potranno conoscere meglio i termini dei contratti e le possibilità per avanzare richieste al gestore.

Il primo appuntamento del webinar sarà incentrato sui costi di recesso dai contratti di telefonia. Avrà luogo il 14 luglio 2021 dalle 16 alle 17, e sul sito dell’associazione è presente il link zoom di accesso. Alcuni esperti del settore spiegheranno le condizioni principali dei contratti di telefonia e risponderanno alle domande dei partecipanti.

Questo è solo il primo appuntamento della serie di incontri promossi da Movimento Consumatori, dal nome “L’ora del consumatore”. Ad ogni appuntamento verranno affrontate tematiche differenti ed esperti legali saranno a disposizione dei partecipanti.

Leggi anche: Unione nazionale consumatori contro la pubblicità sul gioco d’azzardo: necessario un testo unico per il settore

Leggi anche: Nella scuola stanno per mancare gli studenti, 200.000 alunni in meno e record di chiusure nella primaria

A questo link il comunicato di Movimento Consumatori