Ecco come sarà il nuovo Honor 50 con variante SE e Pro

Il nuovo Honor 50 si prepara ad invadere il mercato ma sono già disponibili le sue specifiche tecniche. Ecco cosa possiamo aspettarci da questo nuovo smartphone Honor disponibile anche nelle versioni SE e Pro

Ecco come sarà il nuovo Honor 50 con variante SE e Pro
Youtube

Sono trapelate le specifiche tecniche dei nuovi Honor 50, Honor 50 SE e Honor 50 Pro, il nuovo smartphone che ormai è sulla rampa di lancio per il mercato mondiale.

Honor, che in realtà è nata ufficialmente solo l’anno scorso dopo essersi separata da Huawei, è pronta a lanciare il nuovo Honor 50 in Cina. E a differenza dei nuovi prodotti Huawei, ci troveremo sopra ancora un sistema operativo basato su Android e con i servizi Google Play preinstallati.

Honor 50: le specifiche tecniche

Ecco come sarà il nuovo Honor 50 con variante SE e Pro
Youtube

La prima cosa che è subito balzata agli occhi è che il nuovo Honor 50 sarà molto simile nell’estetica allo Huawei P 50, con cui a quanto pare condivide anche parte della sigla. Quello che però è più interessante è quello che si trova sotto, nella scocca.

Cominciamo con il modello base: lo Honor 50. Dentro, il sistema operativo verrà gestito dallo Snapdragon 778 GS e lo smartphone monta uno schermo OLED FHD+ da 6.57 pollici. L’onor 50 supporta da subito la ricarica rapida. Nel comparto fotografia abbiamo una lente principale da 108 megapixel con apertura a 1.9, una seconda camera da 8 megapixel con apertura 2.2 grandangolare e un sensore per il macro da 2 megapixel con un sensore di profondità di nuovo da 2 megapixel. La fotocamera frontale invece è da 32 megapixel con apertura a 2.2.

Leggi anche: Riforma pensioni, è necessaria l’estensione dell’APE sociale

La versione SE è il prodotto mediano della linea 50 e monta un chipset Mediatek Dimensity 900, lo schermo non è OLED ma è un LCD da 6,78 pollici FHD+. Come logico supporre, anche il reparto fotografico è stato migliorato. Le fotocamere posteriori sono: una da 100 megapixel con apertura a 1.9, una da 8 megapixel grandangolare con apertura 2.2, una macro con apertura 2.4 da 2 megapixel. La fotocamera frontale e da 16 megapixel.

Leggi anche: Bonus Vacanze, guida aggiornata: ecco come funziona

Arriviamo adesso alle specifiche della versione Pro, che dovrebbe essere il top di gamma. Stiamo comunque però parlando di un telefonino di fascia media, è qualcosa che va tenuto presente. Lo schermo sarà da 6.72 pollici con tecnologia OLED FHD+ e monterà di nuovo uno Snapdragon 778 GS. L’unica differenza del comparto fotografico sarà sulla parte frontale dove troveremo due fotocamere una da 32 megapixel e una da 12 megapixel.