Questa moneta rara vale lo stipendio di un anno: controlla subito

Ecco come riconoscerla e perché vale tantissimo: ritrovarsela in casa potrebbe farvi un regalo faraonico 

Foto Pixabay

Immaginate se all’improvviso, in maniera assolutamente inaspettata, spuntassero circa 12 mensilità in più a casa vostra. Magari anche qualcosa in più. E sono state lì da sempre, accantonate in un angolo o in una cassettina e “racchiusi” in una moneta apparentemente banale ma che, appunto, dentro di sé nascondeva un vero e proprio tesoro.

Può sembrare inverosimile tutto questo a primo impatto, ma che invece comprende un’assoluta verità ed è quella relativa alle monete rare che valgono un botto. Anche più di 15 e 17 mila euro, ovvero il guadagno netto di un intero anno di lavoro. La cosa interessante è che una moneta rara, nell’inconsapevolezza generale, potrebbe essere a casa di chiunque di noi. Anche vostra.

Ma non parliamo solo di euro. Nel novero delle monete uniche, come intuibile, ci sono infatti anche e soprattutto quei pezzi oggi difficilmente reperibili poiché appartenenti a un’epoca ormai andata. Pertanto attenzione anche alle vecchie lire da questo punto di vista, soprattutto se parecchio datate.

Hai questa moneta? Allora hai una ricchezza 

Vi è mai capitato di avere in regalo o eredità da un nonno un orologio in oro o un altro oggetto speciale? E se questo, invece, fosse appunto una moneta?

monete rare

Leggi anche: Conto corrente, ecco le 5 offerte per azzerare il canone mensile

C’è infatti questo pezzo particolarmente ricercato dai collezionisti: ovvero la 100 lire Aquila del 1905 che rappresenta anche Vittorio Emanuele III. Numismatica varesina, sito specializzato nella compravendita di questi prodotti rari, la vende a oltre 18.000 euro in perfette condizioni. Una cifra che potreste ricavare anche voi, qualora vi ritrovaste un pezzo simile in casa…