Mascherine, ritirato questo modello: contiene sostanze pericolose 

Attenzione se avete questa mascherina in casa, soprattutto se la utilizzate: il prodotto è stato ritirato dal mercato 

Mascherine Covid
Utilizzo mascherine (Pixabay)

Quanti tipo di mascherine abbiamo visto in quest’anno di pandemia? Tantissime e probabilmente anche troppe, con diverse non propriamente efficaci contro la minaccia del Covid-19. Si è andati infatti dalle classiche mascherine sanitarie ottenibili inizialmente solo in farmacia, passando poi per vari modelli brandizzati e venduti a cifre non banali dai più grandi marchi che non hanno perso occasione per sfruttare un nuovo indumento su cui esibire un logo.

Leggi anche: Richiamo alimentare, ritirato prodotto di Erba Viva: è cancerogeno

Questa mascherina è pericolosa: scatta l’allarme  

Ma appunto non sempre queste si sono rivelate totalmente a norma e davvero tutelanti per chi le indossasse. E l’ultimissimo esempio giunge in queste ore, poiché sono state ufficialmente ritirate dal mercato le mascherine lavabili dal marchio Under Armour. Secondo alcuni studi delle autorità belga, infatti, queste sono composte da un prodotto nocivo per l’organismo umano.

Si tratta in particolare del poliesanide, sostanza che – come riporta la nota diramata – può causare sia forti reazioni allergiche e danneggiare in generale l’organismo di fronte a a un’esposizione ripetuta proprio come nel caso dell’utilizzo di uno strumento sanitario. Sono inoltre in corso ulteriori test per dimostrare anche un potenziale effetto cancerogeno dello stesso prodotto.

Motivo per cui, ovviamente, le autorità europee hanno prontamente ritirato dal mercato tutti i pezzi attualmente in vendita. Il modello è siglato SKU td_90.22881 con il numero di lotto 1368010-002. La si riconosce dal triplo strato di colore nero e dal logo in bianco della Under Armour, ma attenzione poiché stessi modelli sono disponibili anche nella colorazione grigia. Se avete uno di queste mascherine in casa, è consigliato fortemente di gettarle subito.