Carla Fracci, quel gesto di beneficenza che commosse tutti

Oggi il mondo piange Carla Fracci. Un’artista unica, conosciuta e amata in ogni angolo del pianeta non solo per le sue indescrivibili doti di étoile ma anche per il suo grande cuore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da carla fracci (@carlafracciita)

Si è spenta oggi Carla Fracci étoile conosciuta in tutto il mondo e orgoglio italiano, all’età di 84 anni nella sua casa di Milano. Da giorni si rincorrevano notizie sulle sue condizioni di salute, da tempo lottava contro un tumore. E’ stata il simbolo dell’arte italiana nel mondo grazie alla quale ha calcato i palchi più importanti del pianeta.

Si è fatta amare per le sue interpretazioni uniche e meravigliose di Giselle, La Sylphide, Giulietta, Swanilda, Francesca da Rimini, Medea. Ha danzato con i ballerini più importanti della storia, tra i quali Rudolf Nureyev, Vladimir Vasiliev, Henning Kronstam, Mikhail Baryshnikov, Marinel Stefanescu, Alexander Godunov, Erik Bruhn, Gheorghe Iancu, Roberto Bolle. E’ stata il simbolo del teatro, soprattutto della Scala di Milano. Ma Carla Fracci è rimasta nei cuori di tutti non solo per la sue doti artistiche ma anche per quelle umane.

Leggi anche: Lotto e SuperEnalotto, giocatevi questi numeri: c’è un indizio

Carla Fracci, quel gesto di solidarietà

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da carla fracci (@carlafracciita)

Abbiamo imparato a conoscere Carla Fracci anche per le sue tante comparsate in televisione nelle quali ha raccontato della sua carriera e della sua vita, ma sempre con il suo stile unico e inimitabile.

Leggi anche: Quanto risparmierebbe l’Inter con l’addio di Antonio Conte

E’ stata protagonista di tantissimi eventi di beneficenza per aiutare le persone più in difficoltà. In molti ricordano la sua partecipazione all’evento in memoria di Alda Merini, con il quale ha raccolto una cifra incredibile da destinare alla ricerca e per aiutare i malati di Miastenia e Sclerosi Multipla. L’ultima grande diva del balletto mondiale resterà per sempre nel cuore di tutti.