Chiara Ferragni lancia la salopette da neonata: polemica per il prezzo

Chiara Ferragni fa discutere ancora: l’imprenditrice lancia la sua nuova collezione per neonati con prezzi sorprendenti 


Reduce da una nuova maternità con la piccola Vittoria, Chiara Ferragni continua a prestare grande attenzione al settore dell’abbigliamento infantile. L’imprenditrice digitale, in questo primo mese, ha sfoggiato spesso i suoi prodotti attraverso la sua bambina, ma adesso c’è una grossa novità relativamente alla sua nuova collezione ‘New born’ che sta ottenendo parecchio riscontri sul piano estetico. Si tratta di una minisalopette realizzata in lana cashmere per neonati: un prodotto diffusissimo nel mercato, ma che in questo caso presenta ovviamente il marchio riconoscibile dell’azienda della donna cremonese.

Leggi anche: Chiara Ferragni, passeggino extralusso per Vittoria: prezzo stellare

Chiara Ferragni lancia la salopette da bambini: il prezzo è super 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragnibrand)

Come spesso accade tuttavia, i suoi prezzi fanno discutere poiché sono considerati fuori mercato o comunque proiettati solo all’alta borghesia. Nella fattispecie, per esempio, parliamo di un prodotto dal prezzo di 216 euro. Per chi ha figli avrà presente due cose: innanzitutto lo shopping “sfrenato” che potrebbe fare con tale cifra, prendendo comunque oltre una decina di pezzi e anche di pregevole fattura; dall’altra l’inutilità di spendere una tale somma considerando, dopo poche settimane, il bambino o la bambina già crescerà e il capo probabilmente non gli andrà nemmeno più.

A presentare il prodotto è stato l’account Instagram Chiara Ferragni Brand con la seguente didascalia: “E’ tempo per una grande sorpresa! E’ on line la nuova collezione New Bord”. Il prodotto citato in particolare viene descritto così: “Salopette in maglia con taglio culotte e pattern Eyestar. Tessuto principale: 70% Lana Vergine, 30% Cashmere”.

C’è inoltre anche un altro pezzo che anche ha attirato particolarmente l’attenzione, e sempre per il medesimo motivo: parliamo di un cappellino cuffietta da associare alla salopette. In questo caso, udite udite, si parla di 135 euro addirittura.