Reuters affida il posto di comando a Alessandra Galloni: la prima donna in 170 anni

L’agenzia di stampa Reuters sceglie Alessandra Galloni come dirigente. Dall’Italia molte “contratulazioni” come italiana e donna.

galloni
(Twitter)

La nota agenzia di stampa Reuters, di origine britannica ma diffusa in tutto il mondo, compie 170 anni di attività. L’anniversario si accompagna con una decisione aziendale che fa inorgoglire gli italiani e le donne in generale: Alessandra Galloni è stata nominata dirigente.

Quarantasette anni, nata a Roma, la giornalista ha avuto fin dall’inizio una carriera permeata di internazionalità. Laureata ad Harvard nel 2002, per 13 anni Alessandra Galloni ha lavorato per Wall Street Journal come corrispondente da Londra, Parigi e Roma.

L’annuncio è stato reso pubblico il 13 aprile. La giornalista andrà a sostituire Stephen J. Adler, tre volte vincitore del premio Pulitzer. “Per 170 anni Reuters ha definito gli standard del giornalismo indipendente. È un onore guidare una redazione piena di giornalisti di talento”, così la Galloni commenta la sua nomina.

Nella storia dell’agenzia di stampa britannica è la prima volta che una donna prende il posto di comando.

Leggi anche: Superenalotto: centrate vincite enormi. E il Jackpot va alle stelle

I plausi delle istituzioni italiane

La notizia è stata accolta con il consenso delle istituzioni italiane. Enrico Letta, segretario del PD ha commentato: “La Reuters nomina Galloni al vertice. Non credo nessuna giornalista italiana (e nessun giornalista italiano) abbia mai ricoperto una responsabilità simile in uno dei top media globali. Complimenti!”.

Virginia raggi, sindaco di Roma: I miei migliori auguri ad Alessandra Galloni, la nuova direttrice di Reuters, prima donna in 170 anni di storia della rinomata agenzia britannica a ricoprire questo ruolo. Roma, la città dove è nata, è orgogliosa di lei e del prestigioso incarico che ha ottenuto.”

Continua Vincenzo Amendola, sottosegretario agli Affari Europei: In bocca al lupo ad Alessandra Galloni, prima donna a guidare l’agenzia Reuters in 170 anni. Orgoglio italiano“.

“Orgoglio” sembra essere la parola chiave dei commenti istituzionali su Twitter.

Leggi anche: Tumore al colon, la ricerca fa progressi: vicini a nuove cure

Alessandra Galloni parla 7 lingue ed ha alle spalle un’affermata carriera con profilo internazionale. Ci si augura che a renderle onore non siano esclusivamente il genere di appartenenza e la nazionalità.