Anche gli uomini più ricchi del mondo hanno i loro contrasti. Ma Bill Gates a sorpresa spende parole di elogio su Musk.

Bill Gates soddisfatto
Bill Gates (wikimedia)

Le schermaglie fra Bill Gates ed Elon Musk sono ormai note al grande pubblico. I continui botta e risposta fra i due hanno attirato subito l’attenzione mediatica e popolare, trattandosi di miliardari tra i più facoltosi al mondo.

L’argomento d’attualità riguarda il lancio sul mercato da parte di Musk dei SEMI, camion elettrici per un trasporto ecologico su strada. Il co-fondatore di Microsoft ha asserito che “i camion elettrici e gli aerei elettrici non hanno futuro”

Gates già in passato non aveva espresso molta fiducia sulla validità della tecnologia “verde” promossa dal fondatore di Tesla. Durante un’intervista con il noto YouTuber Marques Brownlee Gates ha espresso note di elogio per il settore automobilistico che investe nelle auto elettriche, ramo nel quale Musk è sovrano assoluto.

Leggi anche: Elon Musk, i Dogecoin sono il futuro delle criptovalute?

Nella stessa intervista ha poi ammesso di aver acquistato una Taycan (prodotto rivale a quello di Musk) poichè possiede maggior sicurezza nei confronti di quest’auto made in Germany anziche nella concorrente americana. Questo non è molto piaciuto al fondatore di Tesla che ha replicato confidando: “Le mie conversazioni con Gates sono state alquanto deludenti”

Il mondo ha bisogno di più Elon Musk

Per le ragioni suddette è stata una sorpresa la dichiarazione che Gates ha fatto durante un’intervista con la CNBC. Oltre ad aver lodato lo sforzo ideologico portato avanti dall’azienda di Musk per la lotta contro i cambiamenti climatici, egli ha addirittura affermato che “quello che sta facendo Musk è straordinario” e che “le auto elettriche sono un tassello fondamentale per la battaglia contro il cambiamento climatico“.

Leggi anche:Elon Musk: Neuralink e la scimmia che gioca ai videogiochi

Quindi le scaramucce tra i due sembrano per ora sedate, e Bill Gates, che dei due è stato sempre il più aggressivo conclude l’intervista dicendo: “il mondo ha bisogno di più Elon Musk, in ogni settore”. Insomma, se non ci fosse un Musk bisognerebbe inventarlo.