Al via la nuova App per i commercialisti iscritti alla Cassa Nazionale. La tecnologia si fa sempre più specialistica

Strumenti del commercialista
Gli strumenti analogici del commercialista (pixabay)

Il mestiere del commercialista sta diventando necessario anche per tutte le piccole e medie imprese. Con il proliferare delle autonomie lavorative, ad esempio tutti i casi di collaborazione con partita IVA, è progressivamente aumentato il lavoro per i professionisti del settore. Negli ultimi anni si è vista un’accelerazione della tecnologizzazione dei servizi prestati e si è creato un canale informatico diretto con l’Agenzia delle Entrate per facilitare il lavoro del commercialista e per avere maggior controllo sull’evasione fiscale.

Il ruolo del commercialista si muove su più fronti: oltre alla consueta dichiarazione dei redditi, gli studi di professionisti possono fornire servizi di consulenza sulla gestione ottimale delle situazioni finanziarie prospettate dal cliente.

La Cassazione si è di recente pronunciata sulla responsabilità professionale dei commercialisti, i quali, oltre a rispondere direttamente a situazioni di dolo dovute a mancati pagamenti delle imposte, ora sono anche responsabili di consulenze poco efficienti, e costretti quindi a risarcire il cliente del danno arrecato.

Da ciò si evince che il professionista si muove spesso su terreni delicati. Fornire supporto è compito della Cassa Nazionale dei Dottori Commercialisti.

Leggi anche: Quanto guadagna un commercialista? Gli stipendi in Italia

Che cos’è la Cassa dei Dottori Commercialisti (CDPAD)

La Cassa Dottori Commercialisti è un ente di diritto privato che si occupa del miglioramento dei servizi erogati, garantisce la previdenza per i professionisti del settore, e fornisce un ausilio nelle condizioni di disagio durante lo startup aziendale.

Attiva dal 1963, la Cassa vanta ad oggi più di 70000 iscritti in Italia.

La nuova App consultabile da Smartphone

Smartphone googlePlay
App su Smartphone (pixabay)

I commercialisti iscritti alla Cassa hanno la possibilità di scaricare una nuova App mobile per gestire al meglio il proprio lavoro. Questa App rende possibile l’accesso alle informazioni in qualunque momento ed è disponibile su Google Play sia da Android che da IOS.

La nuova App permette due livelli di accesso. Il primo è per accedere attivamente a tutte le informazioni sul lavoro della Cassa e non richiede registrazione. Il secondo livello fornisce servizi aggiuntivi quali la visualizzazione del proprio conto e mostra lo stato delle pratiche lavorate. Per accedervi si necessita iscrizione alla Cassa e possesso delle credenziali.

Leggi anche: Commercialisti, nuova piattaforma web per certificazione contratti lavoro

Il vantaggio maggiore probabilmente sta nell’attivazione delle notifiche push, che fungono da promemoria su aggiornamenti e scadenze.