Attraverso l’app BitPay è possibile utilizzare la propria moneta virtuale

Pixabay

La valuta dei Bitcoin ha recentemente guadagnato l’opportunità di essere spesa su diverse piattaforme. Attraverso un’app chiamato BitPay adesso gli utenti possono spendere su Apple Pay. Il portafoglio BitPay è compatibile anche con Apple Wallet.

Recentemente la criptovaluta ha superato il valore di 50.000 dollari. L’applicazione BitPay consente di acquistare Bitcoin ma funziona anche con altre criptovalute: Gemini Dollar, Ether, Paxos Standard, Binance USD, Bitcoin Cash e USD Coin ; tutte monete legate stabilmente al dollaro.

Sull’applicazione è disponibile una carta virtuale per l’uso online mentre, solo negli Stati Uniti, è possibile ricevere una carta fisica per convertire in contanti la propria criptovaluta.

Per gli utenti Android, l’app BitPay dovrebbe attivare il supporto di pagamento su app come Google Pay e Samsung Pay.

Elon Musk, l’amministratore delegato di Tesla, è un grande sostenitore del Bitcoin e ne promuove l’uso attraverso i suoi social. Ha annunciato recentemente che è possibile acquistare le auto elettriche Tesla tramite i Bitcoin.

Leggi anche: Bitcoin, atteso nuovo rialzo con futuro valore record

Tesla, Elon Musk decide di investire nel Bitcoin

Pixabay

Elon Musk ha investito, attraverso la sua società di autovetture elettriche, 1,5 miliardi di dollari nei Bitcoin. L’investimento è un modo per guardare al futuro. Infatti, producendo le auto considerate del futuro, Elon Musk ha deciso di investire nella valuta che in un probabile futuro gestirà il business internazionale.

Leggi anche: Bitcoin, quotazioni raggiungono il nuovo massimo di 48 mila dollari

Il Bitcoin, grazie a questo investimento, ha visto salire vertiginosamente il suo valore. Infatti mantenutosi stabile nei mesi precedenti intorno al valore di 10.000 euro, la criptovaluta ha subito un rialzo grazie anche alle dichiarazioni del CEO della Tesla.