Bitcoin, si registra un nuovo rialzo dopo la discesa delle scorse settimane. Ma si attendono numeri record prossimamente. 

Nuovo rialzo del bitcoin, la criptovaluta mondiale reduce da un periodo difficile ma che in questi anni ha acquisito sempre più valore. Secondo le ultimissime notizie economiche, infatti, questo potrebbe toccare una nuova quota da 50.000 dollari per un rialzo del 23% rispetto ai 40.636 dollari toccati o scorso 8 gennaio 2021. Gli analisti intravedono dunque una luce in fondo al tunnel dopo le quotazioni in discesa negli ultimi giorni, con un rialzo verticale che potrebbe indirizzare tutto il resto dell’anno.

Leggi anche: Buoni Fruttiferi Postali, cosa succede in caso di contenzioso con Poste Italiane?

Bitcoin, valore verso i 50.000 dollari? 

Truffa
Pixabay

L’attuale quotazione, del resto, è attorno ai 30.000 dollari. Un dato tutt’altro che bassissimo in realtà, ma che evidenzia comunque la prudenza che gli investitori presentano di fronte a questo settore specifico. E in ogni caso ancora lontanissimo rispetto alla proiezione super di 146.000 dollari ipotizzata dagli analisti a inizio anno. Potrebbe essere tuttavia questo il punto di partenza per raggiungere certe mete.

Leggi anche: Trading on line, numeri da record nel 2020  

A tal proposito ci sarebbe un’ulteriore spinta che potrebbe arrivare. Secondo gli esperti, infatti, il bitcoin potrebbe essere favorito anche dagli hedge fund internazionali e dai giganti dei pagamenti online come PayPal e Square i quali sarebbero orientati a puntare forte su tale tipologia digitali. Nonostante questa frenata, secondo Vijay Ayyar, analista di Luno, in futuro potremmo assistere a una clamorosa contesa tra la criptovaluta e l’oro, con la prima che potrebbe seriamente insidiare o quasi scalzare la seconda. Si tratterebbe di uno scenario – riferisce – che può avvenire tra i 3 e i 10 anni.