Netflix ha rilasciato una docuserie sulla scomparsa della studentessa Elisa Lam avvenuta nel Cecil Hotel nel 2013. 

Netflix
Pixabay

Su Netflix, sta per arrivare una nuova docuserie su uno dei casi di cronaca e più famosi e inquietanti del mondo. +

Esce infatti nella giornata di oggi 10 febbraio sulla piattaforma di streaming video “Sulla scena del delitto: il caso del Cecil Hotel”. Una vicenda che ruota attorno alla scomparsa di una ragazza canadese di nome Elisa Lam, avvenuta al Cecil Hotel. Si tratta di un albergo che negli anni è diventato molto famoso a causa di alcune morti violente e omicidi che si sono verificati al suo interno. 

Leggi anche: Netflix, è appena uscito l’ultimo film di Riccardo Scamarcio

Netflix, una docuserie su uno dei casi di cronaca nera più conosciuti al mondo

Pixabay

Elisa Lam aveva una presa una stanza nell’hotel a inizio inverno del 2013 e nel mese di febbraio ne venne denunciata la scomparsa. La polizia iniziò subito a indagare sul caso, ma non riuscì a trovare alcuna pista da seguire per capire cosa fosse successo a questa ragazza. Il caso ben presto, acquista una rilevanza internazionale quando gli inquirenti decisero di pubblicare un video ripreso dalle telecamere di sicurezza dell’hotel. In questo, si vedeva la Lam assumere comportamenti bizzarri e apparentemente inspiegabili.

Leggi anche: Netflix, in arrivo una nuova serie tratta dal libro di Silvia Zucca

Sul web, dopo la diffusione del filmato, iniziarono subito a sorgere le teorie più strane riguardo alla sua scomparsa, e anche dopo il ritrovamento, rimangono numerosi interrogativi su cosa sia successo alla giovane studentessa. Netflix ha dunque deciso di portare sullo schermo uno dei casi di cronaca nera più famosi e controversi al mondo. E il successo di questa nuova docuserie, sembra per certi versi scontato.